Attentato a Kabul: 61 morti e 207 feriti. L’Isis rivendica

   

Un kamikaze che indossava il burqa ha provocato un’esplosione oggi a Kabul all’interno di una manifestazione di Hazara sciiti causando 61 morti e 207 feriti, secondo l’ultimo bilancio. L’attentato è stato rivendicato dall’Isis. Gli ospedali della capitale hanno rivolto un appello alla popolazione affinché doni sangue.

Fonte: Ansa