Bonucci provoca gli inglesi e li zittisce: “Ancora ne devono mangiare di pasta asciutta!”

Bonucci pastasciutta
   

Leonardo Bonucci provoca e zittisce la tifoseria inglese: “Ancora ne devono mangiare di pasta asciutta”.

Bonucci non le manda a dire, a fine partita provoca la tifoseria avversaria.

L’Italia è campione d’Europa per la seconda volta nella storia. Gli inglesi, dal canto loro, sicurissimi della vittoria, sono arrivati al punto di mettere in atto una vera e propria guerriglia mediatica contro la Nazionale Italiana. I media inglesi ce l’hanno messa tutta per cercare di colpire nell’orgoglio gli azzurri, ma il gruppo ci Mancini ha saputo reagire egregiamente alle provocazioni ricevute.

Ne parla il Corriere dello Sport che sottolinea l’entusiasmo di Leonardo Bonucci e le sue provocazioni a fine partita: “Uno dei più scatenati al fischio finale è stato Leonardo Bonucci che attraverso alcuni slogan, ormai virali, ha esclamato davanti alle telecamere: “It’s coming to Rome”. Successivamente si è avvicinato al suo compagno di squadra, nonché capitano della Nazionale, Chiellini, rivolgendogli un lungo e forte abbraccio verso la curva occupata dagli inglesi esclamando a gran voce: “Ancora ne devono mangiare di pasta asciutta”.

Questa mattina gli inglesi non hanno resistito cedendo alle provocazioni, ma la tifoseria italiana si è fatta trovare pronta, rispondendo per le rime ai figliocci della regina.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato, l’obiettivo del Napoli Vaclik vicinissimo all’Olympiacos

Napoli, Mario Rui-Galatasaray: l’interesse c’è ma non è semplice

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Clima: cozze morte di caldo sulle spiagge di Vancouver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *