Cafù – Dal verdeoro del Brasile al rosso in banca. Proprietà in pignoramento

 
 
   

Stando a quanto riportato dalla redazione di Sport Mediaset il “pendolino” Cafù è sommerso dai debiti. Nel mirino la sua società.

Cafù – L’ex campione giallorosso è al verde a causa della società di procuratori brasiliana gestita insieme alla moglie.

“L’ex capitano della Selecao campione del mondo nel 2002, Cafu, è stato travolto da debiti milionari e recentemente avrebbe perso cinque proprietà su decisione di un Tribunale brasiliano: lo rende noto il quotidiano Folha de S.Paulo. La mancata copertura di prestiti e debiti creata da Capi Penta International Player, una società di procuratori sportivi di atleti che appartiene al 49enne ex giocatore e a sua moglie, Regina, avrebbe inoltre provocato il pignoramento di altre 15 proprietà della coppia. 

“È un mio problema personale. Posso dare i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, posso dare quello che voglio per pagare i debiti”, ha detto l’ex terzino destro di Roma e Milan, scelto come ambasciatore del Brasile ai prossimi Mondiali del 2022 in Qatar.”

Continua a leggere su ForzAzzurri:

VIDEO – Incidente per Wanda Nara sul lago di Como

Spinazzola derubato a Roma, la reazione di Petrachi

ESPN su James Rodriguez, vicinissimo all’Atletico Madrid

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Mario Scala

About Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *