CdS – Radosevic verso Bari

   

RADOSEVIC 456Già archiviata mentalmente la sfortunata parentesi Bari, Alessandro Ligi (25) potrebbe ripartire da Perugia. Il talento svezzato da Drago la scorsa stagione a Crotone ha pagato in Puglia la macchinosità della rifondazione avviata da Paparesta dopo il fallimento della società e un avvicendamento tecnico da Mangia a Nicola che non ha ancora dato i frutti sperati. E ora confida di rifarsi in Umbria.

Ecco perché ha dato l’ok al trasferimento che dovrà essere tuttavia ancora ratificato dai dirigenti pugliesi, anzi, in assenza del direttore sportivo Stefano Antonelli, ufficialmente da giorni in vacanza ma sempre più lontano dalla società, dallo stesso presidente biancorosso che sta alimentando personalmente anche altre trattative. Soprattutto all’estero per l’ingaggio di un attaccante di spessore in grado di capitalizzare la mole di gioco prodotta dalla squadra e di un centrale difensivo per dare maggiore sicurezza a un reparto apparso spesso molto vulnerabile e con poca personalità.

Contestualmente il Bari dovrebbe ora stringere per il centrocampista croato Josip Radosevic (20) del Napoli che interessa anche ad altri club di B e accostato nei giorni scorsi al Frosinone. Daniele Sciaudone (26) non rientrerà in nessuno scambio con lo Spezia: il Bari intende eventualmente capitalizzare la cessione del centrocampista offensivo, richiesto anche dal Cagliari, per rinforzare l’attuale organico di Nicola.

Per quanto riguarda il Perugia, domani dovrebbe essere ufficializzato il trasferimento di Kevin Mendez (18), il talento uruguaiano cresciuto nel Peñarol e ingaggiato dal ds della Roma Sabatini che lo ha soffiato al Liverpool e che ora lo manderà a crescere in Umbria sotto l’occhio attento dell’ex giallorosso Rodrigo Taddei. Un’operazione che ha fatto da cortina di tornasole anche per il presidente perugino Massimiliano Santopadre che sta ricevendo diverse proposte dal Manchester United, il club inglese che chiede di mandare a giocare al Curi alcuni dei suoi numerosi talenti.

Per quanto riguarda l’ingaggio di Kingsely Boateng (21), attaccante italo-ghanese che gioca nell’Under 19 azzurra e di proprietà del Milan, attualmente impegnato nella serie A olandese con il Nac Breda, il Bari deve guardarsi dalla concorrenza del Lanciano.

Fonte: Corriere dello sport

Dario Catapano

Laureato in giurisprudenza e giornalista dal Febbraio 2014. Nelle cose che faccio ci metto il cuore...e la faccia! Facebook: https://www.facebook.com/dario.catapano1 Twitter: @DarioCatapano

View all posts by Dario Catapano →

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×