Pubblicato il: 24 Settembre 2020 alle 7:31 pm

Coppa Italia – Il Napoli di mister Cascione passa contro l’Ascoli

Napoli - Ascoli: ottima prova degli azzurrini.

Napoli – Ascoli: ottima prova degli azzurrini.

Primo prova ufficiale per il Napoli, valido per la Coppa Italia Primavera, e primo successo stagionale ottenuto dagli “scugnizzi” di mister Emmanuel Cascione. Allo stadio “Piccolo” di Cercola, infatti, la squadra partenopea ha vinto 4-0 contro l’Ascoli, neopromossa in Primavera 1, nel match disputatosi alle 16:00 di ieri pomeriggio. Il riassunto della partita:

Nei primi 10 minuti il Napoli spreca due occasioni da rete, la prima con Altomare che si parare i tiro da Zizzania, la seconda con Cioffi il cui tiro esce fuori, ma in entrambe le azioni c’e’ lo zampino del 2003 D’Agostino in versione assist-man che giocherà una gara spettacolare.

Al 15′ a gonfiare la rete dell’Ascoli è Cioffi che realizza l’1-0 per i partenopei.  Al 24′ Altomare fallisce il raddoppio da buona posizione: para il n.1 bianconero Zizzania. L’Ascoli reagisce e ci prova con Izzo (ex Palermo Under 16 e Samp Under 17), ma il n.1 azzurro Pinto non si lascia sorprendere.

Al 43′ il Napoli raddoppia con Altomare, ancora una volta ben servito da D’Agostino, che in area supera Zizzania.

Nella ripresa la partita è avvincente, con occasioni per entrambe le squadre, ma il gol lo segna ancora una volta il Napoli al 75′ con Potenza. L’Ascoli non demorde e dall’80’ attacca più volte per orgoglio, ma si resta sul 3-0. Fino ai minuti di recupero quando Bruno Umile chiude definitivamente la sfida sul 4-0.

Vittoria importante conquistata dal Napoli di mister Cascione ai danni dell’Ascoli di mister Abascal in quanto i partenopei erano reduci da parecchi mesi di risultati negativi. La truppa azzurra dovrà confermare nelle prossime settimane le buone trame di gioco mostrate ieri pomeriggio al “Piccolo” di Cercola contro un Ascoli sceso comunque in campo con una sorta di squadra Under 18. Infatti, mister Abascal ha schierato dal 1° minuto ben otto ragazzi del 2003 e un giovane del 2002 (in panchina 3 classe 2004), il Napoli, dal canto suo, ha messo in campo dall’inizio tre classe 2003 e sei del 2002.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Candreva lascia l’Inter. Accordo tra Sampdoria e nerazzurri per l’esterno

Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone per il Covid-19

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Coronavirus: i casi salgono a 1.786, record di tamponi. Sale anche il numero di vittime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *