Corbo: “ADL si è sentito tradito da Agnelli in merito al progetto Superlega”

Corbo
   

Il giornalista Antonio Corbo, nel suo editoriale Il Graffio, scrive su Repubblica in merito alla Superlega.

Corbo riprende il discorso inerente alla Superlega per fare una riflessione sull’atteggiamento di De Laurentiis

“Il progetto della Superlega lascia senza parola De Laurentiis. Il suo microfono, durante il dibattito, è rimasto spento. Ma è logico che taccia, per capire ha bisogno di tempo. Probabilmente si è sentito anche lui tradito da Andrea Agnelli. Sono state molteplici le volte che si sono sentiti per scambiarsi opinioni riguardo una nuova Champions. L’apertura di Florentino Perez rimette in gioco il Napoli, almeno gli fa capire a grandi linee che potrebbe essere coinvolto nel progetto. Il Napoli è privo di debiti, quindi non gli servono i 350 milioni, laddove sia una somma di denaro utile per salvare altri club dal dissesto”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pirlo sulla Superlega: “È una novità, uno sviluppo per il futuro del calcio”

Superlega, De Laurentiis rompe il silenzio sull’indiscrezione: il Tweet

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Scuola: pm Roma indaga per attacco hacker ad Axios

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *