Corbo: “Il Napoli non ha mai creduto nello scudetto, non sputano l’anima per vincerlo”

Corbo

Antonio Corbo commenta il pari del Napoli contro l’Inter.

Antonio Corbo, giornalista, attraverso il suo editoriale per Repubblica, è molto critico nei confronti del Napoli dopo il pari contro l’Inter. Ecco quanto affermato:

“È il pareggio dei rimorsi, non della resa. Luciano Spalletti dovrà spiegare alla squadra ed a se stesso che cosa è successo. Sorpasso fallito per diversi motivi. In primo luogo perché il Napoli non ha mai creduto nello scudetto, si nascondeva dietro volute di fumo anche mentre vinceva le prime otto su otto. In secondo luogo la compagine partenopea è entrata senza l’aggressiva determinazione che traduce la forza in una fede, il progetto in un obiettivo ineludibile, l’autostima in una certezza. Il Napoli sembra già pago di giocare per lo scudetto, piuttosto che sputare l’anima per vincerla“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.