Coronavirus, Rugani:”Ho avuto molta paura, mi sentivo strano”

Daniele Rugani parla della sua esperienza

Il difensore della Juventus Daniele Rugani, attraverso i microfoni di Sky, ha raccontato la sua esperienza dopo aver scoperto di essere positivo al covid-19. Ecco quanto dichiarato: “Ora sto molto bene, il peggio è passato. Ho vissuto un mese particolare, ma sono stato fortunato ad aver avuto sintomi leggeri. Tre giorni dopo la gara contro l’Inter mi sentivo strano, mi sono misurato la febbre e mi sono accorto che stava salendo. Per sicurezza sono andato in ritiro alla Continassa. Cosa ho provato? Prima di tutto paura. Devo ringraziare i Dottori per la loro professionalità e per la bravura nel tranquillizzarci. Sicuramente uscire da questa situazione ha dato, a me e alla mia compagna, moltissima forza ed energia positiva. Obiettivi per il futuro? Voglio dare sempre il massimo contributo alla squadra. Dovessimo ricominciare, ci saranno tante partite ravvicinate quindi sarà fondamentale essere pronti ad aiutare, perché vogliamo portare a casa i traguardi collettivi che ci siamo prefissati”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Il Napoli punta Arias, da battere la concorrenza di un altro club Italiano

Boggi ex arbitro:”Prima di calciapoli il referto era diverso”

 

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Mattarella: “Falcone e Borsellino luci nelle tenebre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *