De Luca sulla movida: “Certe abitudini vanno cancellate!”

ultima ordinanza campania

Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca fa sentire ancora la sua voce sulla movida.

A riportare le parole di De Luca sulle vicende legate alla movida è l’edizione online de Il Corriere dello Sport:

Lancia una campagna ‘cafoneria zero’ il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Lo fa in occasione della ‘Fase 2’ e dello stop della movida alle ore 23: “Cogliamo l’occasione per umanizzare i momenti di incontro affinché non ci si rincretinisca con alcol e droghe. Approfittiamo per fare una campagna cafoni zero, no boor”. “Teniamo bloccata la movida con la chiusura dei baretti alle ore 23 – ha detto in diretta Fb – nessuno può immaginare che tornare alla normalità sia tornare a fare quello che si faceva prima, dobbiamo avere il coraggio di dirlo ai giovani. C’è una crescente massificazione alienante anche per il divertimento”. De Luca si scaglia contro l’uso di alcol e pasticche, “approfittiamo per annullare queste abitudini a rincretinirsi”.

Le parole di De Luca

De Luca sottolinea che “sono andati crescendo comportamenti irragionevoli, una massificazione alienante anche per il divertimento”. “Dobbiamo cogliere questa occasione per avere di sera nessuna pasticca, dobbiamo cancellare l’abitudine a rincretinirsi con l’uso di superalcolici che mandavano nelle nottate tra sabato e domenica in coma etilico decine di ragazzi di 13 anni – ha sottolineato – Non dobbiamo generalizzare, certo, ma questi fenomeni hanno assunto una dimensione impressionante, non sono piccoli episodi. La vendita di porcherie che bucano lo stomaco dei ragazzi, che vengono da chissà, è dovuta anche a comportamenti irresponsabili di gestori di questi bar che pur di guadagnare dieci euro in più non hanno esitato spesso a rovinare la vita dei giovani. Ci sono anche gestori corretti ma si è vista crescere gente senza scrupoli disponile a rovinare una generazione”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Mazzola:”Dispiace aver perso Politano, peccato per Mertens”

Ronaldo ricorda Gigi Simoni:”Un maestro, mi hai insegnato più di quanto immagini” [FOTO]

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Napoli, Politano: ”Vincere la Coppa Italia resta il nostro obiettivo principale”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *