De Paola: “Perchè mandar via Ancelotti? Il Napoli è agli ottavi di Champions”

 
 
De Paola
   

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Paolo De Paola, ex direttore di Tuttosport.

Paolo De Paola è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo in merito alla vicenda Napoli. Queste le parole rilasciate dal giornalista di origini napoletane:

Secondo me il Napoli si qualificherà in Champions, perché ormai è fuori dal campionato ed è a serio rischio di uscire dalle altre competizioni. Il calcio si basa su obiettivi e traguardi, ma l’ho visto bene contro i campioni d’Europa. Perché bisogna essere così autolesionisti da pugnalare ancora un allenatore che ha ancora una possibilità? Perché non sancire un patto di spogliatoio di puntare tutto sulla Champions? Potrebbe addirittura passare i gironi da primo e questo non è da sottovalutare. Non dico vincere la Champions, ma un percorso fino in fondo e poi prendere le dovute decisioni. Perché essere così pessimisti e pensare che non arriverà a vincere la Champions? Parliamo sempre di ‘è importante qualificarsi in Champions’ e non è importante lottare per arrivare fino alla fine? Perché non fare un patto di spogliatoio, che coinvolga anche i tifosi? In Europa si vede un Napoli diverso. Sono stato il primo a dire che Ancelotti si sarebbe dovuto dimettere, ma ad oggi dico che se c’è una possibilità, va coltivata. Mi attacco alla dignità di Ancelotti. Se non sei d’accordo col tuo presidente, ti dimetti. Al Bayern Monaco fece lo stesso e l’hanno cacciato”.

Napoli, di corsa sul mercato: ma quanto costa l’anima?

Top & Flop Napoli-Bologna il migliore ed il peggiore in campo.

Rottura tra tifosi ed Ancelotti

Contenuti extra

Le bufale e i pericoli nascosti dietro ai test genetici

Roberta Morise: “Ho saputo che Carlo Conti si sarebbe sposato da un’amica. Non mi ha invitata”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *