Gazzetta critica Insigne e Fabian Ruiz: Involuzioni in corso, si spera nell’appeal europeo. Chi dei due rischia il posto

   
   

Gazzetta critica Insigne e Fabian Ruiz:

Stando a quanto si apprende dai vari quotidiani nazionali, Carlo Ancelotti sembra orientato a schierare un 4-2-3-1 per la sfida di giovedì contro l’ Arsenal. Il tecnico potrebbe infatti puntare sul sistema di gioco adottato contro il Chievo. Un modulo che vede tutti insieme Dries Mertens, Josè Callejon, Arek Milik e Lorenzo Insigne.

L’ edizione odierna della Gazzetta dello Sport, si sofferma sull’ attaccante napoletano reduce da un periodo negativo che lo ha visto fuori dal campo dalla gara con il Salisburgo in poi. “Ancelotti sta cercando di riportarlo nella sua forma migliore, ma l’attaccante continua a stentare”, si legge.

Domenica scorsa è tornato in campo da titolare, ma secondo la rosea, “anche a Verona è apparso non brillante, ha giocato con superficialità, confermando il periodo no. Insigne è il capitano, dovrebbe assicurare alla squadra quel tasso di talento in grado di poter garantire la differenza. Ancelotti continuerà a insistere, sperando che l’ importanza della sfida con l’ Arsenal possa svegliarlo da quel torpore in cui è caduto da qualche mese”.

Ma le statistiche sono dalla sua parte. Come scrive Gazzetta, “almeno per quanto riguarda le competizioni europee. Le notti di Champions League sono state caratterizzate dalle sue prodezze. La fiducia dell’allenatore non gli è mai mancata. Al resto, dovrà pensarci lui: contro l’ Arsenal raggiungerà la sua 300a presenza col Napoli”.

E se Insigne sembra andare verso una maglia da titolare nonostante la flessione, secondo il quotidiano lombardo, un altro azzurro giovedì rischia di finire in panchina. Parliamo di Fabian Ruiz sul quale la rosea parla di “involuzione”.

Per il quotidiano, Carlo Ancelotti “potrebbe rinunciare al dinamismo e alla tecnica di Fabian Ruiz, privilegiando l’interdizione di Allan e l’irruenza di Zielinski, abile come lo spagnolo, sia nella conclusione dalla distanza sia nell’inserirsi negli spazi”. Lo spagnolo non ha offerto buone prestazioni a Londra e Verona, è “apparso lento e impreciso nella manovra”.

Potrebbe interessarti anche:
Napoli-Arsenal, pienone in dubbio per 3 motivi. Mille inglesi al San Paolo, ma c’è un rischio: il piano sicurezza

Leggi anche:
FOTO – Sorpresa Griezmann: un giocatore del Napoli nella sua formazione preferita

Sullo stesso argomento
Il Mattino – Napoli-Arsenal, novità Ancelotti: pronto il nuovo modulo per tentare l’impresa

Oppure potrebbe interessarti anche:
FOTO – Napoli-Arsenal, la Curva B espone 3 striscioni: “Pretendiamo la Coppa UEFA”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *