Gazzetta su Ghoulam: “Il Napoli conta di metterlo in campo presto. Spunta una confessione su Milik”

   

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive sui tempi di recupero di Faouzi Ghoulam

“Tornare più forte di prima”, Faouzi Ghoulam ha dichiarato via social quale è il suo obiettivo dopo l’operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro alla quale si è sottoposto ieri. All’intervento, effettuato dal professor Mariani a Villa Stuart, ha assistito anche il medico sociale del Napoli, Alfonso De Nicola. Tutto è andato per il meglio e così Ghoulam già dalla prossima settimana inizierà il suo percorso di fisioterapia, per altro molto simile (anche se non nella fase iniziale) a quello che sta effettuando il polacco Milik. «Ci faremo compagnia», ha detto Ghoulam ad alcuni tra i suoi amici più stretti ai quali ha pure confidato il desiderio di tornare in campo il prima possibile, già durante la stagione in corso. Il comunicato del Napoli ha chiarito che l’esterno algerino non sarà in gruppo prima di almeno novanta giorni, ma lo staff sanitario azzurro conta di mettere Ghoulam in condizione di giocare in meno di cinque mesi. Sarebbe un recupero molto rapido vista la tipologia di infortunio, ma da queste parti sono abituati a compiere «miracoli» (in precedenza Lucarelli, Grava, Insigne e lo stesso Milik hanno tutti bruciato le tappe)”.