Genoa, Thiago Motta: “Il Napoli è compatto, dobbiamo fare attenzione!”

 
 
   

“Penso solo al Genoa, ma il Napoli ci preoccupa molto. E’ una squadra da Champions e avranno voglia di riscatto”. Così Thiago Motta alla vigilia della trasferta che vedrà il Grifone affrontare al San Paolo il Napoli del suo ex allenatore Ancelotti.

 

“Affronteremo una squadra da Champions e sicuramente sarà uno stimolo in più per noi ma andremo con una grande voglia di fare la partita – ha spiegato l’allenatore del Genoa -. Ambiente caldo? Prevedere se è il momento giusto o no per affrontarli è molto difficile. Anche perché conoscendo Carlo, una persona fantastica al quale auguro sempre il meglio perché se lo merita, da quello che vedo da fuori vedo una squadra compatta con il suo allenatore che diventa per questo pericolosissima”. “Domani mi aspetto un Napoli che in campo darà tutto – ha aggiunto – I giocatori giocheranno per se stessi ma anche per il proprio tecnico, lo conosco e so quale rapporto abbia con la squadra. Lo ripeto saranno pericolosissimi”.

Dal primo giorno che sono arrivato l’entusiasmo è sempre lo stesso – ha detto l’allenatore Thiago Motta –. Io guardo avanti: in una sconfitta tutti possiamo commettere errori. La cosa più importante è capire dove abbiamo sbagliato e pensare già alla prossima partita, che è quella con il Napoli: è quello che stiamo facendo, perché è la partita che conta ed è importante adesso”.

La classifica vede il Genoa al terz’ultimo posto, a pari merito con la Sampdoria: “Preferisco guardare ogni giorno l’allenamento e la prossima partita, che è quello che conta. Se guardiamo la classifica e pensiamo di affrontare la prossima pensando al risultato, cosa che non si può controllare prima, non andiamo da nessuna parte. Dobbiamo pensare di lavorare ogni giorno tutti e dare il massimo per noi stessi e per la squadra, concentrandoci sulla prossima sfida”.

 

fonte: corriere dello sport

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Radio Kiss Kiss – Contestazione al San Paolo, Formisano al telefono racconta gli avvenimenti a Edo De Laurentiis

FOTO – San Paolo contestazione ultrà, arrabbiati gridano: “Giocatori mercenari…”, espongono striscione “Rispetto “

Il Roma: rapporto ai minimi termini De Laurentiis-Ancelotti. Ecco quando potrebbe esserci l’addio

Napoli, Insigne potrebbe perdere la fascia di capitano

Il Corriere della Sera racconta un particolare shock che riguarda Edo De Laurentiis

Calciomercato Napoli, Spalletti il primo nome per il dopo Ancelotti

EXTRA

Arrestato latitante a Napoli: inutile il tentativo di fuga sul tetto

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *