Pubblicato il: 5 Novembre 2017 alle 10:02 pm

GIOVANILI- Derby Paganese-Juve Stabia: grande gesto di fair-play a Volla con il “terzo tempo” organizzato dal Presidente Caiazzo

paganese

Giovanili- Il Presidente Giuseppe Caiazzo già da qualche anno gestisce il settore giovanile della Paganese con ottimi risultati.

Oggi pomeriggio presso il C.S. “Borsellino” di Volla (Na) sono scese in campo le categorie Under 17 e 15 serie C di Paganese e Juve Stabia per dar vita a due derby importanti e molto sentiti. L’Under 15 della Paganese ha battuto la Juve Stabia (clicca qui per rileggere la diretta live), mentre i 2001 azzurrostellati hanno impattato 1-1 contro i gli stessi pari età stabiesi (clicca qui per articolo).

Al di là dei risultati conseguiti sul campo, al “Borsellino” di Volla oggi pomeriggio, grazie alla grande voglia e convinzione del Presidente del Settore Giovanile azzurrostellato Giuseppe Caiazzo, è andato in scena il famoso “terzo tempo”, tanto reclamato dalle varie Leghe e Associazioni, ma quasi mai attuato a fine gara.

E cosi, dopo il triplice fischio finale dei due derby, c’e’ stato grande fair play in campo con saluti, abbracci e ricco buffet offerto dalla Paganese calcio sia ai propri tesserati, ma anche a tutte le componenti avversarie gialloblù. La bellissima iniziativa del Presidente Caiazzo si è inserita all’interno di un clima positivo vissuto a Volla in cui è stata “allontanata” la piccola rivalità avuta in passato tra le due compagini, per dar vita ad altri obiettivi primari tra i quali l’amicizia, il valore dello sport, la crescita e la valorizzazione dei giovani calciatori che, come evidenziamo da sempre, deve essere alla base di ogni cosa.

La speranza è quella di vedere sempre più simili gesti importanti ed educativi su ogni campo, in fondo i “grandi” devono dare il vero esempio ai più piccoli e in casa Paganese, così come in passato su altri campi, si inizia a dare significativi esempi di crescita sotto tutti gli aspetti.

Piero Vetrone