GIOVANILI SALERNITANA- Contro la Roma “6” motivi per non sorridere

Primavera
   

Giovanili Salernitana: netta sconfitta sul campo della Roma, tra i giallorossi mattatore del match con una tripletta il centravanti Edoardo Soleri.

Questa mattina al centro sportivo di Trigoria si è giocata la gara valida per la 21° giornata del campionato Primavera tra i giallorossi di mister De Rossi che nell’ultima giornata si sono imposti per 3-2 sul campo del Frosinone e la Salernitana fanalino di coda del girone con appena 6 punti in classifica.

La partita non ha avuto storia con la Roma che dopo appena 5 minuti trova il vantaggio grazie a Pellegrini che sfrutta un gravissimo errore del portiere ospite Scolavino. La giornata per i granata si rende subito difficile quando i padroni di casa trovano prima il raddoppio con Valeau e poi la terza rete con Soleri, in appena 15 minuti. Prima dell’intervallo non può non partecipare al “festival del gol” l’altro centravanti Tumminiello che fissa al 45′ minuto il punteggio sul 4-0.

Nella ripresa i giallorossi abbassano leggermente i ritmi permettendo alla Salernitana inizialmente di respirare, ma la pressione resta fortissima e Soleri vuol portarsi a casa il pallone della partita. Così arrivano altre due reti del bomber classe 97′, il primo al quarto d’ora e la seconda su calcio di rigore a 10 minuti dal termine. Termina così col punteggio di 6-0 una partita che non ha mai vissuto sul filo dell’equilibrio e in cui i 39 punti di differenza in classifica si sono sentiti tutti. La Roma continua il suo campionato di vertice a caccia del secondo posto, mentre i granata per evitare almeno l’ultimo posto dovranno recuperare almeno 4 punti al Pisa.

ROMA: Crisanto, Nura, De Santis, Marchizza, Pellegrini, Grossi, Frattesi, Valeau, Tumminello, Keba, Soleri. All.: De Rossi.

SALERNITANA: Scolavino, Alcorace, Ranieri, Nardecchia, Vignes, Gaeta, Garofalo, Paolella, Carrafiello, Faella, Maione. All.: Savini.

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →