Iavarone sulla corsa scudetto: “Il Napoli vince e convince, l’Inter invece…”

   

Il punto di Toni Iavarone su Napoli-Torino e sulla corsa scudetto pubblicato sul suo blog

I vecchi sogni non muoiono mai, così il Napoli licenzia l’anno passato e comincia con la partita giusta il 2016. Finirà come ci si augura, ma non si dice? Beh,che il campionato stia andando bene lo dimostrano i fatti e i risultati. Intanto vincere col Torino, che non è bestia domabile, è già abbastanza. Tuttavia avere un avversario complicato – anche l’Inter ne aveva un altro, l’Empoli, ma si sa che a Mancini gira tutto bene – nella partita dopo la sosta é un segnale incoraggiante sopratutto se lo superi con maestria. Il Napoli, per larga parte l’ha fatto, e continua così la sua caccia grossa in classifica. Partita non bellissima, ma soddisfacente. Buon primo tempo e del resto succede tutto lì: straordinario gol di Insigne e bel gol di Hamsik. Il Toro sbarca il lunario con un rigore (?) di Quagliarella. È tutto finisce sul 2-1.

La ripresa ci offre un Napoli un po’ spento che fa il gioco del Torino, più spavaldo. Non accade nulla da ricordare se non la traversa su punizione di Insigne. Il resto é l’ultimo match del girone d’andata con il titolo ancora incerto di campione d’inverno. Domenica c’é Inter-Sassuolo e c’è Fiorentina-Lazio, il Napoli gioca a Frosinone. Fate un po’ voi.

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →