Inter, monte ingaggi alto: possibile cessione importante a gennaio

inter monte ingaggi
   

La Gazzetta dello Sport si sofferma sul monte ingaggi dell’Inter e su una presunta cessione che avverrà.

Il monte ingaggi dell’Inter è molto altro, per questo motivo a gennaio il club nerazzurro potrebbe decidere di effettuare una cessione importante. La notizia è stata riportata dalla Gazzetta dello Sport che si è soffermata sulle ultime mosse di mercato della Società nerazzurra.

“Il cambio Lukaku con la coppia Dzeko-Correa è stato svantaggioso dal punto di vista del costo del lavoro, nonostante il belga fosse il calciatore con l’ingaggio più elevato della rosa. Ma a differenza del bosniaco e dell’argentino, l’Inter con Romelu usufruiva dei benefici del Decreto Crescita e dunque pesava meno sulle casse. Il numero attuale, 148 milioni, tiene conto del rinnovo – non ancora firmato, ma ormai definito – di Lautaro. Ma è una cifra destinata a salire: a breve l’Inter dovrà parlare di rinnovo sia con Brozovic sia con Barella. E soprattutto il secondo è destinato ad aumentare (raddoppiare?) l’attuale stipendio da 2,5 milioni. Ecco perché, magari a gennaio, qualcosa l’Inter dovrà ancora fare, per abbassare i costi.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Squalifica Osimhen, Grassani: “Fiducia nella riduzione, verrà ascoltato”

Coronavirus, il bollettino nazionale: 6.761 nuovi positivi e 62 morti in 24h

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Afghanistan: Borrell, impegno condizionato con i talebani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *