Koulibaly cittadino onorario – La proposta dopo i cori di Inter-Napoli

   
Koulibaly cittadino onorario
   

Il quotidiano La Repubblica rende noto che il Consiglio comunale di Napoli ha approvato il provvedimento per far diventare Kalidou koulibaly cittadino onorario di Napoli.

Koulibaly cittadino onorario – A seguito dei cori razzisti subiti durante Inter-Napoli dello scorso 26 dicembre, è stata avanzata la proposta di conferire al difensore senegalese la cittadinanza onoraria di Napoli. Koulibaly nel corso della partita fu anche espulso per aver applaudito l’arbitro per averlo ammonito. Il fatto testimonia quanto fosse teso il centrale difensivo a causa dei ripetuti cori di stampo razzista.

La proposta

Il Consiglio comunale ha detto sì al conferimento della cittadinanza onoraria al giocatore del Napoli Kalidou Koulibaly. La proposta è stata presentata dopo i cori razzisti contro il campione azzurro durante la partita Inter-Napoli. La partita fu giocata a San Siro nel dicembre 2018. Ai cori – come hanno ricordato i consiglieri Laura Bismuto e Nino Simeone – “Koulibaly rispose con dichiarazioni che hanno dimostrato che, oltre ad essere un fuoriclasse, è un esemplare cittadino del mondo”.

La motivazione

Il conferimento della cittadinanza onoraria “ha grande valenza simbolica ed evidenzia la natura antirazzista, multiculturale e multietnica della nostra città di cui Kalidou Koulibaly è e può essere degno rappresentante”.

Resta su ForzAzzurri:

Modugno a Kiss Kiss: “Questo giocatore è in cima alle preferenze di Ancelotti”

Rambaudi: “Di Lorenzo ottimo calciatore, ha un solo problema”

Sarri furioso nella partitella di rifinitura

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Mario Scala

About Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *