Koulibaly: “Devo tutto al Napoli, ma era il momento di cambiare”

koulibaly napoli

Kalidou Koulibaly ha rilasciato un’intervista a Le Quotidien in cui ha parlato brevemente anche del Napoli.

Kalidou Koulibaly ha salutato il Napoli al termine della scorsa stagione di campionato ed attualmente veste la maglia del Chelsea. Il difensore senegalese ha rilasciato un’intervista a Le Quotidien in cui parla della sua scelta.

“Venire al Chelsea è stata una scelta di vita, al Napoli devo tutto ma era arrivato il momento di cambiare e cercare una nuova sfida. Scegliere non è stato difficile, stiamo parlando di uno dei cinque club più forti del mondo e di una squadra che è abituata a vincere. Poi la mia aspirazione era giocare in Premier League. Sono contento anche se all’inizio qualche difficoltà di ambientamento c’è stata. Ho dovuto conoscere Londra e trovare una scuola per i miei figli, ma adesso va tutto benissimo. Avrei potuto tranquillamente stare a Napoli, ma mi piacciono le sfide ed avevo messo nel conto qualche problema iniziale. Non credo sia facile per nessuno inserirsi in un ambiente e in un calcio completamente differenti rispetto a quelli in cui si è abituati. Qualcuno mi ha detto anche che l’ambientamento potrebbe durare sei mesi, ma credo che per me sarà inferiore. Sono motivato, voglio dimostrare le mie qualità e aiutare il club a vincere.”

Fonte foto: Facebook, Kalidou Koulibaly

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

UFFICIALE – Napoli, lunedì la ripresa degli allenamenti

Raspadori nuovo principe, ricorda Paolo Rossi: gol da antologia accende San Siro

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Prosegue il testa a testa tra Pd e FdI nei sondaggi politici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.