Kvaratskhelia vuole il Napoli, ma l’ingaggio deve essere aumentato

kvaratskhelia napoli

L’edizione odierna de Il Messaggero ha riportato un lungo focus sulla situazione relativa all’attaccante del Napoli Khvicha Kvaratskhelia.

L’accordo tra il Napoli e Khvicha Kvaratskhelia per il rinnovo di quest’ultimo non è stato ancora trovato.

Il Messaggero ha spiegato la situazione nel dettaglio:

“Parole azzardate, che segnano la classica “schermaglia” da rinnovo, ma che minano i rapporti con la società. Non a caso il club azzurro ha risposto in modo perentorio, confermando l’incedibilità dell’attaccante. Linea dura, con tanto di comunicato notturno, come vuole il ds Manna, che non gradisce queste uscite a “gamba tesa” di familiari e agenti dei calciatori. Il fastidio del Napoli nasce anche perché mai Kvaratskhelia ha lasciato intendere di voler partire, anzi. L’azzurro, proprio pochi giorni prima delle parole del suo agente e del padre, aveva fatto capire il contrario: «Voglio fare felici i tifosi», aveva spiegato. E infatti la sua disponibilità a restare c’è sempre stata. Il suo entourage è in Germania (padre e agente) per discutere il da farsi. Ovviamente va fatto questo “benedetto” rinnovo. Attualmente il georgiano guadagna 1 milione a stagione più bonus (alcuni mancati dopo la deludente stagione scorsa). De Laurentiis ha fatto sapere mesi fa di essere pronto con un ingaggio a 3.5 milioni più bonus, ma probabilmente non basterà. Infatti l’agente del georgiano non ha mai risposto. Non si conosce la richiesta precisa dell’entourage di Kvaratskhelia, ma di certo è più alta dei 3.5 milioni proposti. Le voci sul Paris Saint Germain sembrano appunto solo voci. Il sondaggio c’è stato, ma niente di concreto. Probabilmente reali contatti tra Kvara e il club parigino nemmeno ci sono stati. Il calciatore e il suo agente restano concentrati sul rinnovo col Napoli, e da qui la spinta per ottenere un ingaggio da top player. Si parla di una richiesta di almeno 6.5 o 7 milioni l’anno. La distanza è nata dopo il rinnovo da 10 milioni a stagione offerto a Osimhen. L’entourage di Kvara pretende un trattamento economico, se non paritario, comunque simile, soprattutto se il nigeriano dovesse partire. Difficilmente De Laurentiis accontenterà una richiesta del genere, con uno stipendio così alto. Ma la distanza per le cifre “reali” non è nemmeno così ampia: una via di mezzo è la soluzione più probabile. Se non saranno 3.5 potrebbero essere 4.5 o 5. Uno sforzo che De Laurentiis vuole fare per accontentare Kvara e chiudere finalmente la questione.”

Fonte immagine in evidenza – (da Football Pictures) – Flickr.com

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Arrivano ulteriori conferme: Di Lorenzo vuole la Juve

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Valentino Rossi in vacanza con tutta la famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *