Pubblicato il: 7 Agosto 2020 alle 7:45 am

L’AVVERSARIO – Il Barcellona di Messi: analisi, statistiche e pronostici

messi

L’AVVERSARIO – Il Barcellona di Messi: impegno proibitivo per gli azzurri ma che potrebbe regalare un sogno

Il Barcellona è reduce da un finale di Liga assai deludente: il titolo di Campeòn, infatti, è andato ai rivali di sempre del Real Madrid. L’avversario del Napoli, prima dell’interruzione dovuta all’emergenza Covid-19, era in vetta alla classifica con 58 punti, due in più dei madrileni. Con la riapertura del campionato, però, i blaugrana hanno risentito di più del lungo stop: i tre pareggi contro Siviglia, Celta Vigo ed Atletico Madrid, mentre il Madrid incanalava un filotto impressionante di 10 vittorie consecutive, prima di pareggiare l’ultima in casa del Leganes, hanno di fatto consegnato il titolo di Campione di Spagna ai blancos.

La gara di Champions contro il Napoli, quindi, diventa di vitale importanza per Messi & Co.: un ulteriore passo falso sarebbe un vero e proprio disastro per la società di Josep Maria Bartomeu. Un dato statistico ci riporta alla sessione 2006/2007: il Liverpool eliminò la squadra spagnola agli ottavi di finale. Quattordici anni fa, dunque, il Barcellona non è entrato nelle prime otto squadre d’Europa; non è più capitato nelle manifestazioni successive.

IL BARCELLONA IN CAMPO

La probabile formazione

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto, F. De Jong, Rakitic; Messi, L. Suarez, Griezmann.

Il Barcellona, come storia insegna, predilige il gioco palla a terra con tanto possesso. Quique Setien ha ereditato il 4-3-3 da Valverde, e della storia blaugrana, ma non disdegnerebbe mettersi con un 3-5-2 sabato sera per affrontare un avversario come il Napoli. Le assenze in mezzo al campo di Busquets e di Vidal, squalificati entrambi, potrebbero imporre all’allenatore catalano di portare il francese Griezman in panchina. La squadra di Setien, in ogni caso, costruisce gioco in ogni zona del campo. L’azione dal basso passa tra i piedi del portiere Ter Stegen chiamato spesso in causa dai difensori Semedo, Pique, Lenglet e Jordi Alba per annullare il pressing degli avversari. Il centrocampo detta i tempi a tutta la squadra e crea sempre superiorità: Rakitic, Sergi Roberto e De Jong hanno nel loro repertorio giocate eccezionali ed imprevedibili. La squadra, quando è in giornata, è un’orchestra irresistibile, tutti sanno come suonare lo spartito, soprattutto in attacco. Il trio terribile composto da Lionel Messi, Suarez e Griezman (autore della rete che ha pareggiato il vantaggio napoletano di Dries Mertens) hanno il gol nel sangue, ma in Champions stentano ad ingranare: sono solo dieci i gol realizzati in sette partite. Ostacolo durissimo, per non dire impossibile, per il Napoli di Gattuso.

IL NAPOLI AL CAMP NOU DI BARCELLONA

La probabile formazione

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejón, Mertens, Insigne.

Gattuso per la storia: mai il Napoli è riuscito a disputare un quarto di finale nella più importante manifestazione europea. La squadra azzurra è chiamata all’impresa in terra di Spagna e metterà in campo tutte le energie rimaste per centrare il prestigioso traguardo: anche i maggiori siti di scommesse sulla Champions League consigliano di puntare su questa partita, in cui la vittoria del Napoli è pagata 5.20.

A dispetto di un attacco stratosferico (96 gol tra Liga e Champions), la difesa catalana non è propriamente insuperabile nell’ultimo periodo. Gli azzurri sono “costretti” a marcare la porta di Ter Stegen e le 7 reti subite nelle ultime sette gare di campionato autorizzano il Napoli a sperare di segnare almeno un gol.

I PRECEDENTI

Partita di andata al San Paolo, Napoli-Barcellona 1-1

Barcellona e Napoli non si sono mai affrontati in partite ufficiali al Camp Nou. Solo un match valevole per il trofeo Gamper nel 2011.

Amichevoli

25 maggio 1978 Napoli-Barcellona: 1-1

22 agosto 2011 Trofeo Gamper: Barcellona-Napoli 5-0

6 agosto 2014 Napoli-Barcellona: 1-0

7 agosto 2019 Barcellona-Napoli: 2-1

10 agosto 2019 Barcellona-Napoli: 4-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *