L’AVVERSARIO – Il Napoli incontra lo Spezia nel primo impegno casalingo del 2021

L'avversario

L’AVVERSARIO – Il Napoli incontra lo Spezia nel primo impegno casalingo del 2021

Napoli e Spezia si affronteranno mercoledì 6 gennaio alle ore 18.00 allo Stadio Diego Armando Maradona. Con la vittoria di Cagliari, gli azzurri tornano tra le prime quattro, lasciandosi alle spalle la Juventus che malgrado i tre punti conquistati contro l’Udinese rimane a 27 punti, a -1. Gattuso è stato molto critico sulla prestazione dei suoi contro i sardi, non gli è piaciuto vedere sprecate tante palle gol e pretende che sotto questo aspetto la squadra migliori.

Lo Spezia dal canto suo vorrà sicuramente uscire dalla zona retrocessione, diventata una realtà dopo la sconfitta rimediata contro il Verona nella trasferta di domenica scorsa. Torino e Genoa hanno ricominciato a fare punti e a sole due giornate dalla fine del girone di andata la classifica rischia di farsi pesante.

Lo Spezia in campo

La squadra allenata da Vincenzo Italiano si trova terzultima in classifica, a pari punti con Genoa penultimo e Torino quart’ultimo tutte quante ad 11 punti. I liguri contano 30 gol subiti (il che li rende la terza peggior difesa del campionato dopo Torino a 32 e Crotone a 35) e 19 realizzati al pari del Verona, ottavo.

L’ultimo risultato positivo per i liguri risale allo scorso 16 dicembre 2020 in occasione del pareggio interno per 2-2 contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic, per andare a trovare l’ultima partita vinta invece bisogna tornare indietro fino allo scorso 7 novembre, con la vittoria sul campo del Benevento per 3-0.

Lo Spezia è una squadra che non teme l’avversario, pressa alto e spinge molto, ma questo li porta spesso a lasciare scoperta la retroguardia, subendo le ripartenze degli avversari, il gioco si sviluppa principalmente sulle fasce, da dove spesso arrivano le occasioni più pericolose. In fase di non possesso gli 11 di Vincenzo Italiano passano dal consueto 4-3-3 ad un 4-5-1 con le ali che arretrano a centrocampo, con occasionale schieramento a 5 in difesa.

Le probabili formazioni del match

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

Squalificati: nessuno  

Indisponibili: Koulibaly, Malcuit, Mertens, Osimhen, Milik

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Marchizza; Deiola, Agoumé, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias.

Squalificati: Chabot, Estevez

Indisponibili: Acampora, Capradossi, Dell’Orco, Ferrer, Galabinov, Mattiello, M. Ricci, Sena, Verde, Zoet

I precedenti

Quello di domani sarà il primo incontro in assoluto tra Napoli e Spezia in Serie A.

L’arbitro della partita sarà Mariani, sono 11 i precedenti degli azzurri con il fischietto di Aprilia con un bilancio di 9 vittorie, un pareggio e una sconfitta, quella dello scorso 1 novembre 2020 in occasione del match casalingo contro il Sassuolo finito 2-0 per gli ospiti.

 

Alessandro Santacroce

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Udinese, infortunio Pussetto: interessamento del crociato, salta il Napoli

Calciomercato – Il Torino incontra il Napoli per lo slovacco Lobotka

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Scuola: Campania, ritorno graduale in presenza dall’11 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *