L’AVVERSARIO – Il Napoli torna al Maradona e sfida il Lecce

napoli lecce

In occasione della quarta giornata di campionato il Napoli sfiderà il Lecce allo Stadio Diego Armando Maradona.

Mercoledì 31 agosto, il Napoli ospiterà il Lecce allo Stadio Diego Armando Maradona in occasione del primo turno infrasettimanale di questa stagione di campionato. Soltanto ieri, gli azzurri hanno disputato la gara contro la Fiorentina portando a casa il primo pareggio stagionale.  Tra due giorni riscenderanno in campo, cercando di lasciarsi alle spalle tale risultato e ritornare nuovamente ai tre punti. Il Napoli ha comunque esordito in campionato in maniera piuttosto soddisfacente, collezionando due vittorie nette. Discorso diverso per il Lecce che attualmente ha soltanto un punto in classifica, arrivato proprio ieri durante la sfida casalinga contro l’Empoli. La squadra allenata da Marco Baroni ha infatti perso le due sfide precedenti, rispettivamente contro Inter e Sassuolo.

Il Lecce in campo

Per la sfida in trasferta contro il Napoli, il Lecce tenterà certamente di portare a casa i primi tre punti. Baroni per la sfida contro gli azzurri è orientato a puntare ancora sul 4-3-3; l’undici titolare con ogni probabilità sarà lo stesso schierato nella gara contro l’Empoli. Nessun turnover dunque per il club pugliese, il tecnico dei salentini non sembra orientato ad utilizzare il turnover, anche se dovrà comunque fare a meno di due pedine importanti. Il primo è il difensore albanese Dermaku, che all’inizio del mese di agosto ha riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra ed è ancora in fase di recupero. C’è poi l’assenza del difensore Cetin, che ha riportato un infortunio durante la sfida contro l’Inter.

Lecce: 4-3-3 – Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Bistrovic, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni

Il Napoli di Luciano Spalletti, dovrebbe invece scendere in campo con qualche modifica per quanto riguarda gli undici giocatori titolari. Il tecnico di Certaldo potrebbe optare per il turnover, dove tra i pali potrebbe fare il debutto Salvatore Sirigu. Possibile chance dal primo minuto anche per Simeone, Ndombele ed Olivara.

I precedenti

Napoli e Lecce si sono sfidate in Sere A per ben 22 volte. Il bilancio è nettamente a favore degli azzurri, che hanno riportato ben dieci vittorie. Sette sono invece i pareggi, mentre sono soltanto cinque sono le vittorie dei salentini. L’ultimo confronto risale al 9 febbraio 2020, quando sulla panchina del Napoli c’era Gennaro Gattuso. In quell’occasione è stato il club giallorosso ad avere la meglio, vincendo allo Stadio Maradona per 2-3.

L’arbitro che dirigerà il match è Matteo Marcenaro della sezione di Genova. Il giovane 29enne ha iniziato ad arbitrare in Serie A lo scorso novembre 2021.  Mercoledì sera sarà la prima volta in cui dirigerà una gara del Napoli. Con il Lecce c’è stato invece un solo incontro risalente allo scorso aprile, quando il club ha sfidato la Ternana in Serie B ed ha vinto per 1-4.

Maria Marinelli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato, è fatta per Cavani al Valencia: c’è l’accordo

Napoli, oggi vertice di mercato tra De Laurentiis, Giuntoli e Chiavelli

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Raid vandalico alla Fondazione Falcone a Palermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.