Lazio-Napoli, Zaccagni: “Nel primo tempo abbiamo dominato, c’è grande rammarico”

Il giocatore della Lazio commenta la sconfitta dei suoi contro il Napoli

Mattia Zaccagni ai microfoni di Lazio Style Channel, canale di Sky dedicato alla squadra biancoceleste, ha commentato la sconfitta di stasera arrivata al 94′ contro il Napoli.

Queste le sue parole:

Potevamo essere più cattivi nel primo tempo, dovevamo trovare subito il gol. Nel primo tempo abbiamo dominato contro un Napoli che non ha fatto praticamente nulla. C’è il rammarico di non essere riusciti a tenerci il punto conquistato. Ora pensiamo al Cagliari. Quando incontri la sfortuna c’è sempre un po’ di rammarico, noi continuiamo su questa strada. Stiamo giocando un buon calcio, stiamo bene e i risultati arriveranno basta restare calmi. Il nostro obiettivo deve essere soltanto Cagliari per portare a casa i tre punti che sono fondamentali. 

Giocare per la Nazionale è il sogno di tutti. Io penso a fare bene con la Lazio poi quello che verrà lo accoglierò nel migliore dei modi e si vedrà. Quando abbiamo fatto gol e abbiamo rimesso in piedi la gara secondo me dovevamo tentare di ribaltare ancora la partita, poi abbiamo subito un bellissimo gol e secondo me non eravamo neanche messi male in campo. Poi è andata così e guardiamo avanti. Abbiamo fatto un primo tempo di9 alta intensità poi nel secondo tempo siamo calati un po’ visto anche l’impegno in Europa League, ma noi stiamo bene e siamo sulla strada giusta. Sabato affronteremo una squadra che sta bene, ma noi dobbiamo andare li per vincere”. 

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Video – Il Napoli all’Olimpico con un nuovo supereroe

Top & Flop – Lazio-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ucraina, Zelensky a Usa: mi servono munizioni, non un passaggio