Pubblicato il: 26 Luglio 2020 alle 1:41 am

LE PAGELLE – Non bastano 4 goal (annullati) al Sassuolo per eviare la sconfitta contro il Napoli

Hysaj Napoli

Il primo goal in azzurro di Hysaj rilancia il Napoli. Al Sassuolo annullati 4 gol per fuorigioco

Napoli- Sassuolo 2-0 Vittoria del Napoli su di un  Sassuolo  che avrebbe meritato molto di più di una sconfitta subita con due goal di scarto. Gli uomini di De Zerbi hanno disputato una buona partita con un discreto possesso palla ed un ottimo pressimg alto. Alla compagine neroverde sono sati annullati -dal VAR- ben quattro goal per fuorigioco, ma le occasioni create sono state molte e  quasi tutte dotate di un notevole pericolosità per un Napoli messo alle corde per buona parte del match.

All’8′ del  primo tempo, Hysay segna il primo goal in maglia azzurra dopo  192 presenze con un  destro da fuori. Il Sassuolo non si scompone ed ogni volta che attacca crea un pericolo per la compagine partenopea.  La squadra di Gattuso sciupa più volte il raddoppio con Milik, Insigne e Callejon. Poi si disunisce perdendo efficacia in avanti e commettendo molti errori in fase difensiva. Si rivede il Napoli solo nel finale di gara con un palo colpito da  Politano  e il gol di Allan nel recupero che mette il sigillo su di una vittoria  sofferta. La squadra di De Zerbi confeziona almeno sei palle gol, di cui quattro sono gol annullati per fuorigioco, alcuni per questione di centimetri.

LE PAGELLE DEL NAPOLI

Ospina 6– Solo interventi di normale amministrazione. Sui quattro goal,  annullati al Sassuolo dal VAR,  non sarebbe stato responsabile delle realizzazioni se fossero stati convalidate le realizzazioni. Ottima parata su Djuricic nel primo tempo.

 Di Lorenzo 5 – Non viene aiutato in fase difensiva con opportuni raddoppi, da parte di Callejon, in una catena di destra che non funziona. Si trova in difficoltà quando il Napoli, sbagliando il pressing alto, viene affrontato da due avversari, ma soffre oltremodo le incursioni laterali di Traoré e Djuricic.

Manolas 4.5 – In difficoltà nel primo tempo in diverse circostanze. Gli attaccanti del Sassuolo eludono sempre le sue  marcature ed i suoi tentativi di anticipo. In occasione del secondo goal annullato alla squadra neroverde, va a vuoto ed anche sulla seconda realizzazione annullata al Sassuolo scivola. Non riesce ad impostare le azioni di ripartenze del Napoli. Poi esce dal campo per un infortunio.

Dal 60′ Maksimovic 5 – Appena entra sul terreno di gioco sbaglia un uscita difensiva in occasione del terzo goal annullato al Sassuolo. Migliora leggermente nel finale quando il Sassuolo diminuisce l’intensità del suo gioco.

Koulibaly 6 – Una prestazione in calo rispetto alle ultime gare disputate, ma si rende utile con opportune chiusure difensive ed anticipi. Bene la sua posizione in occasione del terzo goal annullato alla compagine di De Zerbi, mettendo in fuorigioco Caputo.

Hysaj 7 – In una serata in cui la squadra azzurra non sfodera una grande prestazione, disputa la più brillante partita con la maglia azzurra, risultando il migliore del Napoli al termine del match. Realizza il suo primo goal – dopo 192 presenze- con il Napoli e conduce un’ottima gara in entrambi le fasi, spingendo continuamente in avanti ed offrendo assist ai compagni. Sfiora anche un secondo goal che avrebbe rappresentato –se realizzato-  l’apoteosi per una serata indimenticabile per il difensore albanese.

Fabian 5,5 – Fuori dal gioco per merito di un Sassuolo che esegue un continuo e preciso possesso palla. Non in grande serata rispetto alle ultime prestazioni. Non trova mai la giocata giusta .

Dal 79′ Allan 6,5 – Trova il goal che risolve definitivamente la partita in favore del Napoli, dopo che la squadra azzurra soffre subendo il gioco ed il continuo pressing del Sassuolo. Sbaglia qualche appoggio, ma trova subito  l’inserimento vincente che mette il sigillo sui tre punti conquistati dal Napoli.

Lobotka 6 – Disputa una gara sufficiente sia nella fase di impostazione della manovra che in quella di contenimento. Offre equilibrio tattico al reparto di centrocampo  Cala leggermente nel secondo tempo.

Zielinski 6 – Dialoga bene con Insigne ed Hysaj ed inizialmente suggerisce al capitano azzurro qualche assist in verticale. Si proietta in avanti ed arriva anche al tiro mancando di poco il bersaglio. Cala anche lui alla distanza

Dal 79’Elmas– sv

Callejon 4,5 – Risulta ancora tra i peggiori del Napoli. Non corre, ma passeggia sul terreno di gioco. Non fornisce un sufficiente contributo sulla catena di destra in fase di ripiegamento e si propone poco in avanti. Sbaglia un goal su un assist si Insigne mandando il pallone fuori da favorevolissima  posizione. Sbaglia molti  appoggi e conclude la sua abulica prestazione cedendo il posto a Politano.

Dal 68′ Politano 6.5 – Dialoga con in compagni discretamente. Effettua semplici giocate  senza commettere errori oltre a  difendere con ordine e dedizione. Colpisce il palo a portiere battuto e collabora alla costruzione della manovra finale che porta Allan a realizzare il raddoppio per il Napoli.

 Milik 4,5 – Continuano le prestazioni insufficienti dell’attaccante. Una debole  conclusione indirizzata verso la porta difesa da  Consigli ed un cross perfetto di Hysaj direttamente per la sua testa e sul quale arriva in ritardo, rappresentano le sue uniche iniziative degne di un qualsivoglia rilievo.

Dal 68′ Mertens 6,5 – Fornisce ad Allan l’assist per il secondo goal del Napoli. La sua presenza in campo da respiro e lucidità alla manovra azzurra e mette in condizioni ottime  i compagni per tirare in porta. Si vede un altro Napoli con Dries in campo!

 Insigne 6 – Partecipa costantemente alla manovra della compagine azzurra. Anche lui  sbaglia un goal facile da realizzare, ma è sempre nel vivo del gioco. Fornisce un grande  assist a Callejon che da due passi manda fuori. Aiuta sempre Hysaj sulla fascia di sinistra.

                                                                                                                                                        Vincenzo Vitiello

Hysaj Napoli

 

 

Avatar

Vincenzo Vitiello

Giornalista --- Vice Direttore

View all posts by Vincenzo Vitiello →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *