Le pagelle (o quasi) di Chievo Napoli: Dicette o pappice vicino a’ noce, ramm’ o tiemp’ ca te spertose

 
 
   

Le pagelle (o quasi) di Chievo Napoli : Dicette o pappice vicino a’ noce, ramm’ o tiemp’ ca te spertose

Reina 6.5 – Il Chievo non lo impensierisce quasi mai, tranne per un anticipo fuori area di testa ed un tiro da lontano. Durante la gara fornisce un importante supporto al reparto arretrato inserendosi come difensore aggiunto.

Hysaj 6.5 – Sempre puntuale in difesa, dal suo lato non si passa. Nel primo tempo scende poche volta a dare supporto alla manovra offensiva, ma nella ripresa, si sovrappone spesso con Callejon e fa giungere puntuali i suoi cross.

Albiol 6.5 –  E’ tornato ai livelli della sua prima stagione italiana. In difesa tiene bene le incursioni di Poloschi. In fase offensiva spesso tenta di avvicinarsi alla porta infastidendo la difesa avversaria. Ormai ha ritrovato la sua sicurezza a 360°.

Koulibaly 6.5 – Anche in questa gara si è espresso ai suoi soliti livelli, sbaglia pochissimo ed effettua ottime chiusure quando il Chievo passa dalle sue parti. In fase offensiva scende molte, volte palla al piede suonando la carica.

Ghoulam 6.5 – Diagonali difensive quasi perfette. Le poche sbavature sono ampiamente trascurabili. In fase di spinta risulta importantissimo, infatti, dal suo piede parte l’assist per  l’avvoltoio Higuain che insacca.

Allan 6.5 –  In una serata dove il Napoli inizia con fatica, lui non perde la calma. I palloni recuperati sono veramente tanti ed in fase offensiva fa sentire la sua presenza dalla distanza.

Jorginho 6 –  Conduce la gara con leggero nervosismo, comunque smista bene i palloni e quando serve non fa mancare il suo contributo in fase difensiva.

Hamsik 7 –  La sua prestazione è stata di altissimo livello, funge da anello di congiunzione tra centrocampo ed attacco risulta essere una vera spina nel fianco per il Chievo. Non fa mancare il suo contributo anche dalla distanza. Dal 76’ Lopez S.V.

Insigne 5.5 – Ci aveva abituato ad altre prestazioni, ma questa sera è risultato con il piede un po’ freddino. Comunque la sua gara è stata lodevole. Costretto ad uscire dopo un pestone ricevuto da Meggiorini. Dal 69’ Mertens 5.5 – Non fa mancare il suo contributo nel tenere alta la pressione della fase finale. Eccede troppo nelle azioni personali.

Higuain 7.5 –   Il bomber partenopeo continua ad incidere pesantemente in ogni gara, al 59’ un missile perfetto brucia le mani a Bizzarri. La sua risulta essere una rete pesantissima che permette di tornare ai piedi del Vesuvio con i tre punti. Dal 82’ Gabbiadini S.V.

Callejon 6.5 –  Si divora nel primo tempo la palla del possibile vantaggio. Durante la gara risulta sempre ben posizionato ed appena le squadre si allungano attacca bene la profondità.

Sarri 7 –  Al Napoli di Sarri sono serviti circa 60 minuti per abbattere la difesa del Chievo dopo aver scalfito due pali. Gonzalo Higuain esce dal tunnel dell’astinenza di gol in trasferta e sblocca la sfida di Verona. Una prestazione generosa quella del Napoli, che vede Lorenzo Insigne sottotono rispetto a quanto dimostrato nelle passate giornate, stessa solfa per Jorginho, che rimane in campo per 90′.

Antimo Panfilo

ForzAzzurri.net

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Antimo Panfilo

About Antimo Panfilo

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…