Mercato Napoli Ibrahimovic già da gennaio? Il Milan non ce la farà

Mercato Napoli
   

Ibrahimovic pezzo da novanta.

Mercato Napoli – Il Napoli irrompe su Zlatan Ibrahimovic il cui destino in questo momento non sembra più così tanto nebuloso. Lo svedese pare dover incrociare la strada di un club italiano e quel club sembra essere il Napoli. Almeno questo è quanto ha confermato lo stesso giocatore, e se il Milan sembrava la soluzione prossima alla fumata bianca, qualcosa sembra essere cambiato proprio nelle ultime ore con il Napoli protagonista: secondo quanto riportato dalla redazione di Sky Sport, infatti, proprio il club di De Laurentiis sarebbe piombato in maniera forte sull’attaccante svedese. Qualcosa, infatti, sarebbe cambiato nelle ultime ore in casa azzurra e cosi il nome di Zlatan sarebbe nuovamente tornato alla ribalta.
Si sapeva del Milan, ma di fatto un accordo non c’è ancora. I rossoneri offrono 3 milioni fino a giugno, e 6 milioni per la prossima stagione. Ibrahimovic, però, chiede di più e vuole il secondo anno garantito, mentre il Milan lo condiziona al quarto posto come obiettivo stagionale. La situazione per il futuro di Zlatan, dunque, è ancora tutta da definire ed il Napoli è tornato prepotentemente sul giocatore.

Mercato Napoli

Dunque il Napoli potrebbe accaparrarsi un calciatore di prim’ordine, un po’ in là con gli anni, ma ancora prolifico e con un fisico prorompente tanto da incutere timore alle difese delle squadre avversarie. Nel Napoli farebbe Trio con Mertens e Lozano, mentre sarà più difficile vederlo giocare con Llorente se non in caso di recupero del risultato.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI 

Belardi: ”Napoli, è ancora possibile sistemare tutto”

Napoli, parla Reja: “Ecco qual’è il problema, vi spiego tutto”

Juventus, scontro Sarri-Bonucci: il difensore sbotta contro l’allenatore

Napoli, esonero Ancelotti: De Laurentiis ha contattato Gattuso

Ancelotti intoccabile fino a martedì. Tregua dentro la crisi

Mino Raiola: “Vediamo come andrà a finire con Ibrahimovic”

Ti potrebbe interessare anche:

Morto Terracina, sopravvissuto Auschwitz