Milan flop, troppi dubbi sui 49mln spesi: che differenza col Napoli!

Milan Napoli

Corriere della Sera – Milan flop, troppi dubbi sui 49mln spesi: che differenza col Napoli!

L’edizione odierna del quotidiano, ha fatto un confronto tra Milan e Napoli, sottolineando la differenza legata agli otto punti di vantaggio degli azzurri, ma soprattutto le mosse di mercato totalmente differenti:

“Salutati big come Insigne e Mertens, il bravo d.s. Giuntoli ha investito i 40 milioni di Koulibaly per allungare e rinfrescare la rosa, inserendo il formidabile Kvaratskhelia, i preziosissimi attaccanti di scorta Raspadori e Simeone, poi Kim, Olivera, Anguissa, Ndombélé. Cessioni per 80 milioni di euro, acquisti per 68: la prova del fatto che si può vincere riuscendo perfino a guadagnare 12 milioni.

Il Milan invece agli ottavi ci è arrivato di fatto con la squadra dell’anno scorso, quella che ha vinto a sorpreso e con merito lo scudetto. I nuovi stanno faticando più del previsto, a parte Pobega e un po’ Thiaw: per il resto Origi è un flop, con un solo gol in 13 presenze, mentre Dest, Vranckx e Adlì sono oggetti misteriosi. Ma il simbolo delle difficoltà è De Ketelaere, pagato 35 milioni, quasi tutto il budget destinato al mercato”.

Fonte foto: Instagram @charlesdeketelaere.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Kvaratskhelia verso il pieno recupero, possibilità di vederlo almeno in panchina sabato

UFFICIALE – Ndombelè non convocato con la Francia per i mondiali

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Due repliche di terremoto di magnitudo 3.5 e 2.7 davanti Fano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *