Milan-Roma, Giacomelli: per lui stop e ripartenza dalla Serie B

designazioni arbitrali sesta

I gravi errori commessi in Milan-Roma costano caro al fischietto di Trieste

Brutte notizie per Piero Giacomelli, i suoi errori e di Luigi Nasca al Var non sono passati inosservati dall’AIA, che sta pensando di punire i due.  Da come riporta la Gazzetta dello Sport lo stop previsto per il direttore di gara potrebbe essere di almeno due settimane, con reinserimento graduale, partendo però dalla Serie B. Toccherà una sorte simile a Nasca, ma non è dato sapere l’entità dello stop previsto per il barese. L’arbitraggio di lunedì scorso in Milan-Roma costerà loro quindi una severa punizione, con il direttore di gara che ha fischiato due rigori inesistenti e l’addetto al Var che non è intervenuto per correggere la sua decisione.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Ciro Venerato: “Il rinnovo di Gattuso è da riformulare, parti ancora distanti”

Coronavirus, il bollettino del giorno 27 ottobre – I numeri di oggi in Italia ed in Campania

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Stuprò un’amica, l’ex assessore Massari patteggia 2 anni