Moggi su Napoli-Juve: “Il Napoli sogna, ma la Juve non può pensare di risorgere come nel 2015”

   

Moggi su Napoli-Juve

Napoli calcio – Luciano Moggi su Libero commenta Napoli-Juventus :

Moggi:

“Se non ci fossero stati i macroscopici errori che hanno portato ai tre gol, Napoli-Juve sarebbe finita 0-0 perché niente di altro si è verificato davanti ai portieri. Mentre il Napoli sogna, la Juve deve prendere atto della situazione e marciare verso ringiovanimento e riorganizzazione. L’importante è che Allegri sia stato preso per questo e non per far risorgere la Juve come nel 2015, quando recuperò 11 punti dalla prima vincendo il campionato: i miracoli difficilmente si ripetono, Ronaldo deve servire da insegnamento. Ai tifosi predichiamo calma e vicinanza se vogliono veramente bene alla società”.

 

Moggi

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

UFFICIALE – Cagliari, esonerato Leonardo Semplici: il comunicato del club

Faouzi Ghoulam, a Villa Stuart: l’esito degli accertamenti. Il comunicato

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Scuola: Cisl, alcuni ritardi, presidi nel limbo

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *