Moncalvo, Juve: “Tutte le nostre vittorie sono sporche, contro l’Inter rubati due punti”

Finale Coppa Italia
   

Il giornalista di fede bianconera critica aspramente la sua squadra del cuore

Gigi Moncalvo, giornalista, scrittore e conduttore televisivo, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show. Durante il suo intervento ha criticato pesantemente la Juventus, sua squadra del cuore, e l’annata che ha trascorso.

Queste le sue parole:

Da tifoso juventino, sono rattristato perché tutte le nostre vittorie sono sporche e danno sempre adito a polemiche. Mi dispiace che questo successo non permetterà di dare il benservito ad Andrea Agnelli e Pirlo. I soldi sono il motore trainante di questo sport: se l’Atalanta dovesse essere sconfitta dal Milan, la Juventus perderebbe circa 50 milioni e i bergamaschi finirebbero quarti, lasciando sul tavolo 5 milioni. La Juve ha rubato due punti contro l’Inter e ieri andavano espulsi sia Cuadrado sia Bonucci, che doveva essere allontanato dal quarto uomo per gli insulti a Romero. Mi vergogno di questa annata della Juve, di Cristiano Ronaldo che paga solo 100.000 euro di tasse all’anno in Italia, di Bonucci, di Paratici, di Agnelli, della sua famiglia e della sua compagna turca scalmanata in tribuna”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato, non solo il Napoli su De Paul: tutti i club interessati

Gattuso, l’interesse da parte della Fiorentina diminuisce: ecco perché

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

A Gaza 230 morti, 65 erano bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *