Napoli, vittoria sporca conquistata più con ferocia che con tecnica

Mediaset – Napoli, vittoria sporca conquistata più con ferocia che con tecnica.

Napoli in difficoltà contro l’Empoli, fatica a sfondare la difesa toscana nel primo tempo, ma nella ripresa comincia tutto un altro gioco. Qui le parole del portare di Sportmediaset:

“La fuga del Napoli in vetta alla classifica continua. Nella 14.ma giornata di Serie A la squadra di Spalletti batte l’Empoli 2-0, incassa la decima vittoria consecutiva in campionato e si porta a quota 38 punti. Al Maradona nel primo tempo agli azzurri non basta il 75% del possesso palla per sfondare la difesa ben organizzata di Zanetti. Nella ripresa poi Lozano (69′) sblocca il match su rigore per un contatto dubbio in area tra Marin e Osimhen e Zielinski (88′) firma il raddoppio nel finale. Dal 74′ Empoli in dieci per l’espulsione di Luperto. 

Nonostante il dominio incontrastato del possesso, la banda di Spalletti è riuscita a sfondare dopo i cambi solo nella seconda parte della ripresa, sfruttando un rigore un po’ dubbio e la grande serata di Lozano, bravo a entrare subito in partita e a decidere il match con le sue giocate (gol, assist ed espulsione di Luperto). Una vittoria “sporca”, conquistata più con la ferocia che con la tecnica. L’ennesima prova di forza di un gruppo che crede al sogno scudetto e che sa anche soffrire“.

Fonte foto: Instagram @officialsscnapoli.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Napoli-Empoli, polemica per il rigore concesso agli azzurri

Napoli-Empoli, Spalletti: “Strada per lo Scudetto ancora lunga”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Terremoto: forti scosse nelle Marche, la più forte di 5.7. Treni fermi ad Ancona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *