PRIMAVERA- Al “Cavina” l’Inter supera un ottimo Bologna

primavera
   

 

Primavera: alle ore 13.00 questo pomeriggio si sono affrontate al centro sportivo “Cavina” il Bologna di mister Magnani e l’Inter di mister Vecchi.

E’ da poco terminata la sfida tra Bologna e Inter valida per la dodicesima giornata del campionato Primavera Tim, torneo “Giacinto Facchetti”. Al “Cavina” di Bologna, l’Inter di mister Vecchi ha superato i rossoblù con il risultato di 2-0, maturato soltanto negli ultimi quindici minuti. I ragazzi di mister Magnani hanno comunque tenuto testa ad una delle squadre più forti dell’intera categoria sfiorando più volte il vantaggio.

I felsinei giocano meglio dell’Inter nei primi 20 minuti di gioco e già al 4′ il Bologna usufruisce di una punizione dal vertice destro dell’area di rigore, della battuta si incarica Trovade ma il suo sinistro termina alto sopra la traversa. Al 9′ Tabacchi ruba palla a centrocampo, scappa via sulla sinistra, crossa in area nerazzurra, Vanheusden spazza, ma è Tazza a provarci dalla distanza con la sfera che termina troppo alta. Al 15′ si affaccia l’Inter per la prima volta nei pressi dell’area rossoblù con Bakayoko che dalla destra mette un bel pallone in mezzo, El Kaouakibi è puntuale nella deviazione in fallo laterale. Al 26′ il nerazzurro Rivas semina il panico in area bolognese e tenta un destro velenoso su cui Ravaglia si fa trovare pronto. Ancora Inter pericolosa al 31′ con Piscopo dalla distanza, ma la sua bella conclusione finisce di un paio di metri fuori alla sinistra di Ravaglia. Al 38′ angolo per i padroni di casa, palla in mezzo sulla quale va di testa Brignani, sfera che termina nuovamente in corner dal quale non succede nulla di rilevante. Negli ultimi minuti del primo tempo si accendono gli ospiti. Al 45′ da un cross dalla destra è Tazza che di testa appoggia al proprio portiere Ravaglia, per poco non ne approfitta un attaccante dell’Inter che si inserisce tra i due, l’estremo difensore rossoblù è ancora attento e respinge la minaccia. Al 47′ Piscopo batte una punizione per l’Inter che finisce sulla barriera e un minuto più tardi Pinamonti dalla destra mette in mezzo per Piscopo, tutto solo al centro area conclude di poco a lato.

Nella ripresa inizia meglio il Bologna con Ghini che ci prova dalla distanza ma la conclusione è fuori. Al 58′ ancora rossoblù vicinissimi al vantaggio con un’azione di Tabacchi che dalla fascia destra mette in mezzo per Trovade al centro dell’area nerazzurra, bravo quest’ultimo ad allungare il piede, ma manda la sfera sul palo alla destra di Di Gregorio. I ragazzi di mister Magnani ci credono e spingono sull’acceleratore lasciando pochi spazi all’Inter. Dopo tre minuti è Emiliano Pattarello che sguscia via sulla sinistra e mette in mezzo un bel rasoterra, ma nessuna maglia bolognese in area è precisa all’appuntamento con il gol. Al 68′ ancora il classe ’98 Tabacchi fa partire un diagonale preciso ma debole dai 15 metri, Di Gregorio blocca senza problemi a terra. Nel momento migliore del Bologna è l’Inter ad andare in vantaggio con Belkheir, subentrato  nella ripresa, che prende palla dalla trequarti punta un paio di avversari e fa partire un sinistro dai 25 metri su cui Ravaglia nulla può. I padroni di casa non si arrendono e continuano a macinare gioco, all’ 83′ Rivas si fa sorprendere nella propria area di rigore da Tabacchi che gli ruba palla e da pochi metri tenta la conclusione, ma la sfera è fuori. Al 90′ brivido per l’Inter con l’inesauribile Tabacchi bravo a far partire un lungo cross dalla fascia sinistra, la sfera arriva in area ed è El Kaouakibi che ci prova di testa ma la conclusione termina troppo alta. Al 92′ punizione dal limite dell’area per i nerazzurri, va alla battuta Andrea Pinamonti il cui destro supera Ravaglia: è la rete del 2-0 ed anche la tredicesima in campionato per il bomber di Cles.

Dopo alcuni minuti recupero il direttore di gara emette il triplice fischio che sancisce la fine delle ostilità. Le due squadre rientrano negli spogliatoi con l’Inter vincente per 0-2 contro un ottimo Bologna. Il campionato riprenderà sabato 14 gennaio, i rossoblù andranno a far visita al Pisa, mentre l’Inter sarà impegnata nel big-match casalingo contro il Genoa.

FORMAZIONI INIZIALI BOLOGNA-INTER 0-2

BOLOGNA: Ravaglia; El Kaouakibi, Brignani, Bianconi; Tazza, Trovade, Ghini, Gulinatti, Frabotta; Tabacchi, Pattarello. In panchina: Colonna, Negri, Blandamura, Sanzo, Pirreca, Uhunamure, Busi, Cassandro, Stanzani. Allenatore: Paolo Magnani

INTER: Di Gregorio; Mattioli, Gravillon, Miangue; Zonta, Awua, Rivas; Bakayoko, Pinamonti, Piscopo. In panchina: Dekic, Valietti, Lombardoni, Cagnano, Carraro, Emmers, Danso, Bollini, Souare, Butic, Belkheir. Allenatore: Stefano Vecchi

Marcatori: Belkheir (I) Pinamonti (I)