PRIMAVERA JUVENTUS- Nell’anticipo i bianconeri annichiliscono il Pescara

Primavera
   

Primavera Juventus- I bianconeri di mister Grosso vincono contro il Pescara, rafforzano il primo posto e volano a 61 punti in campionato.

Vittoria doveva essere per mantenere alta la concentrazione e rafforzare la mentalità vincente del proprio gruppo e vittoria è stata per la Primavera della Juventus che, poche ore fa, nell’anticipo della 25° giornata del campionato Primavera Tim ha sconfitto con un sonoro 5-1 il Pescara.

La squadra di mister Grosso si e portata già sul 2-0 nei primi minuti di gioco grazie alle reti di Leris, ex bomber del Chievo Verona, e del solito Moise Kean classe 2000 che ha già alle spalle qualche presenza in Champions League e in Serie A. Nel finale di primo tempo ci pensa Clemenza, altro gioiellino bianconero, a regalare il tris ai propri compagni. Il Pescara accorcia le distanze con Mancini e i primi 45 minuti di gioco si chiudono con la Juventus in vantaggio 3-1.

Nella ripresa la compagine piemontese realizza altre due reti con Kean e Mosti – classe ’98 ex Empoli – rendendo sempre più amara la gara del Pescara. Con questa belle ed importante vittoria la Juventus si porta a 61 punti in classifica e si candida ad entrare nel novero delle pretendenti allo scudetto. Ad onor del vero la squadra bianconera ha già raggiunto la finalissima nella scorsa stagione, purtroppo persa contro la Roma dopo i calci di rigore, bisognerebbe solo avere più fortuna e un pizzico di convinzione e sicuramente, anche nelle prossime settimane, la Juventus rappresenterà un osso duro per qualsiasi avversaria.

Piero Vetrone