Roma: Sarri spazientito per l’attesa, Lotito in dubbio sul suo carattere

   

L’edizione del quotidiano romano, Il Messaggero, approfondisce la situazione in casa Lazio: Lotito titubante sulla personalità di Maurizio Sarri.

Il tempo stringe, e in casa Lazio urge trovare il sostituto di Simone Inzaghi. I contratti tra Lotito e Sarri ci sono, ma il patron non è convinto.

Sarri Lazio

Lotito deve dichiarare la sua disponibilità e regalare la firma a Maurizio Sarri, malgrado sia titubante nei riguardi della sua personalità. L’ultima offerta proposta al tecnico è un contratto di 2,8 milioni di premi legati ai 20 successi (300mila), piazzamento in Champions (500) e scudetto (1 milione). Proposta della durata di due stagioni, con opzione per la terza.

Sarri, però, dal canto suo è infastidito dall’attesa avendo dato la sua totale disponibilità. In più, i biancocelesti non si sono preclusi di incontrare Vitor Pereira, che rimane comunque una possibile scelta per il presidente, insieme a Villas Boas. Lo spogliatoio necessita di una guida sicura e la piazza oggi chiede a Lotito nient’altro che la verità.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pau Torres: “Il Villareal vuole tenermi, il prossimo anno giocheremo la Champions”

Le Iene, l’autore conferma: “L’inchiesta andrà avanti, De Laurentiis voleva vedere il servizio”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

“Sophie Codegoni in hotel con Nicolò Zaniolo”, parla la ex tronista di Uomini e Donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *