Scamacca può partire, ma prima Moyes vuole un’altra punta

Scamacca

Scamacca vicino all’addio.

Scamacca potrebbe vestire una maglia diversa da quella del West Ham per la prossima stagione, ma prima Moyes vuole coprirsi.

Gianluca Scamacca, questa estate, è stato accostato a numerose squadre di Serie A, Roma e Milan su tutte, ma senza che nessuna di queste facesse un’offerta congrua con le richieste del West Ham (20-25 milioni). La situazione però è cambiata, il tecnico Moyes vuole rivoluzionare l’attacco della squadra e vorrebbe riportare in Premier Divock Origi, finito ai margini del progetto del Milan, liberando così la partenza di Scamacca.

Il club con maggiori possibilità di riportare Gianluca in Italia è la Roma di Mourinho, da tempo molto interessata all’attaccante italiano e con il quale ha già un accordo. Scamacca inoltre non ha mai nascosto di essere molto legato alla Roma e la sua voglia di tornare a vestire la maglia della squadra capitolina.  Thiago Pinto sta discutendo da tempo con la dirigenza degli Hammers per trovare la soluzione giusta. La Roma vorrebbe un prestito con diritto di riscatto mentre invece il West Ham spinge per almeno l’obbligo di riscatto, legato al raggiungimento della Champions, con un prezzo tra i 23 e 24milioni.

La trattativa va avanti, Scamacca è l’obiettivo numero uno per l’attacco della Roma e Thiago Pinto punta a chiudere la trattativa entro la fine di questa settimana.

Maurizio Rasa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *