Sentenza Juve: minacce a Chinè, Gravina e la compagna

logo Juve

Le autorità indagano sulle minacce ricevute da Chinè e Gravina dopo la penalità inflitta alla Juve

Ha del clamoroso quanto emerso nelle ultime ore: stando a quanto riporta la redazione di TMW sarebbero state inviate minacce ed insulti al procuratore della Federcalcio Giuseppe Chinè, al presidente Gabriele Gravina e alla sua compagna Francisca Ibarra ( a cui è stata anche attribuita una falsa storia Instagram dove campeggiava il -15 con il logo della società bianconera). Per tutti questi casi è in corso la segnalazione alle autorità competenti. Dalla Figc filtra “sdegno per gli insulti e le minacce”, nonché “solidarietà ai destinatari di queste aggressioni social”.

Fonte foto: Flickr

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Spezia: è fatta per Kiwior all’Arsenal

Zaniolo-Roma, è finita: rottura totale e ora è sul mercato

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Brucia materasso in cella al Beccaria, tre agenti intossicati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *