Somma: ”Ecco perchè domani Ancelotti non deve cambiare modulo…”

Somma Mario
   

Somma: non cambiare modulo contro il Milan credo sia una scelta giusta da parte di Ancelotti anche perché quando le cose non vanno bene non bisogna cambiare

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Mario Somma, allenatore, per parlare del Napoli, di Ancelotti e di altro.

Queste le sue parole:

SU MILAN-NAPOLI E SUL MODULO DELLA LA SQUADRA AZZURRA

Non cambiare modulo contro il Milan credo sia una scelta giusta da parte di Ancelotti anche perché quando le cose non vanno bene non bisogna cambiare. Il problema del Napoli non è legato al 4-4-2, ma al clima che si respira all’interno del gruppo: non c’è un giocatore col sorriso sulle labbra e neppure in panchina c’è serenità.

SU ANCELOTTI ED IL SUO 4-3-2-1

Ancelotti è l’inventore del 4-3-2-1 perché è stato il primo ad utilizzarlo e trarne profitto vincendo anche una Champions e alla luce di ciò, credo sia riduttivo dire che Carlo può sentire un sistema piuttosto che un altro. Lui conosce ogni modulo, poi decide il meglio per la squadra che allena.

SOMMA SU ALBIOL E SUI PROBLEMI DIFENSIVI DEL NAPOLI

Albiol farà l’allenatore ed è il problema principale del Napoli. Quando ha acquisito la condizione atletica, è diventato il perno più importante del Napoli perché lui previene, non cura. E’ il regista difensivo che dirige e fa in modo che i problemi da quelle patri non arrivino proprio. Adesso invece, con Koulibaly e Manolas, il Napoli ha due esecutori, non lettori di gioco”. Conclude Somma.

Vincenzo Vitiello

Giornalista --- Vice Direttore

View all posts by Vincenzo Vitiello →

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×