Pubblicato il: 11 Settembre 2015 alle 7:54 pm

Squalificato il campo del Dnipro per la partita con il Napoli dell’anno scorso

La partita di Europa League Dnipro-Lazio di giovedì 17 settembre si giocherà a porte chiuse.

L’UEFA  ha sanzionato la squadra ucraina dopo che i suoi tifosi avevano invaso il terreno di gioco (durante la semifinale con il Napoli della scorsa edizione dell’Europa League), usato fuochi d’artificio e intonato cori razzisti.

Multa anche di 70.000 euro.

Amedeo Gargiulo

Amedeo Gargiulo

Laureato in Lettere Moderne alla Federico II di Napoli nel 1997. Seconda Laurea in Storia all'Alma Mater di Bologna nel 2012. È insegnante di Lingua e Letteratura Italiana nella Scuola secondaria di secondo grado dal 2007. È giornalista pubblicista dal 2017. Nel 2020 ha pubblicato il suo primo romanzo storico: "Κύμη (Cuma)" Azeta Fastpress. Si occupa di due rubriche sulla storia del Calcio: "Tasselli di storia napoletana" per Forzazzurri.net e "SINE QUA NON, siamo qui noi" per 1000CuoriRossoblu. È Presidente della Associazione Culturale Enciclomedia ODV.

View all posts by Amedeo Gargiulo →