Tacchinardi: “Insigne è stato massacrato, Napoli è una piazza pesante”

L’ex Juve commenta l’addio al Napoli di Lorenzo Insigne

Alessio Tacchinardi, tecnico ed ex calciatore, ha parlato ai microfoni di TMW Radio dell’addio al Napoli di Lorenzo Insigne.

Queste le sue parole:

Insigne ha salutato il Napoli. Che giocatore è stato?
“La pressione che ha avuto è stata tanta. Mi è piaciuto il ringraziamento, è stato anche massacrato, perché la piazza era pesante. Tecnicamente credo sia un grande giocatore che ha bisogno di un contesto particolare. Ha delle caratteristiche ben definite, ma limitate a un contesto di gioco particolare, ma in quel contesto fa la differenza”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Attività extra calcio di ADL peggiorate: FilmAuro in rosso, Napoli il bene più rilevante. Le cifre

Alvino sul mercato Napoli: “Mertens rinnova, Fabian Ruiz no: prenderei di corsa Cavani”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Prosegue il testa a testa tra Pd e FdI nei sondaggi politici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.