Venerato: “Sarri ha dato priorità al Napoli, con ADL le cose sono migliorate”

Sarri

Il giornalista Rai, Ciro Venerato, nel corso di Goal Show su Piuenne, ha parlato della situazione inerente a Maurizio Sarri.

Venerato parla della situazione attuale di Maurizio Sarri:

“Ho tanti amici a Figline. Il posto è relativamente piccolo, la gente mormora molto. Sarri, ora come ora, non ha accordi con nessun club e due mesi fa ha rinunciato al Marsiglia. Il suo agente Ramadani s’è sentito con lui e per ora non ha parlato di alcuna offerta ufficiale dalla Premier, anche se il Tottenham lo segue, ma Mourinho ha una clausola d’uscita abbastanza pesante, piace all’Arsenal, ma anche alla Roma.

Sarri al momento ha due priorità: vuole allenare, non gestire, una squadra che ha voglia di migliorare, che abbia voglia di imparare, per provare a ripetere il lavoro fatto con Empoli e Napoli, e non riuscito a livello di spettacolo, anche se ha vinto Europa League e Scudetto. 

Sicuramente se ADL si palesasse, darebbe priorità al Napoli rispetto agli altri club, nonostante il possibile taglio di stipendi. Il disgelo c’è ufficialmente stato, dopo anni senza rivolgersi la parola. Ci fu una telefonata in estate, molto garbata, tra i due in estate. Sarri apprezzò in modo particolare la telefonata ricevuta, anche per informarsi delle rispettive famiglie, a casa Sarri ci sono stati problemi, purtroppo, a causa del Covid”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Verza: “Per Ronaldo ciclo bianconero finito, è stato fallimentare”

La Fiorentina insiste per Gattuso, il tecnico prende tempo

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Navalny ‘minacciato di alimentazione forzata’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *