‘A jucatella – Partite di Serie A del 22/12/2019: focus sugli incontri di Napoli e Milan

‘A jucatella: oggi proviamo il raddoppio con le partite di Napoli e Milan

 

Prima di iniziare a leggere il consiglio della giocata di oggi, è bene TU sappia che:

” ‘o jouco nun ha maje arriccut’ ‘a nisciuno!”

 

domenica 22 dicembre ore 20:45

 Sassuolo-Napoli

analisi ultime gare disputate:

  1. Il Sassuolo ha vinto a Brescia 2-0;
  2. Il Napoli è stato sconfitto al San Paolo dal Parma (1-2).

statistiche di campionato:

  1. Dopo 16 partite, il Sassuolo è undicesimo in classifica con 19 punti (5V-4N-7S), ha un rapporto “gol segnati-gol subiti” praticamente identico: sono 28 infatti quelli segnati e 27 quelli subiti;
  2. Dopo 16 partite, il Napoli è ottavo in classifica (5V-6N-5S) ha all’attivo 25 gol segnati ed una difesa che prende gol con facilità: 21 sono quelli incassati

rendimento ultime 5 partite:

  1. I neroverdi, hanno collezionato 1 sconfitta, 3 pareggi e 1 vittoria, quella arrivata tre giorni fa a Brescia (2-0).
  2. Il Napoli, invece, “vanta” un misero bottino di solo 3 punti, avendo pareggiato contro Genoa, Milan e Udinese. Le 2 sconfitte contro Bologna e Parma fanno il resto.

Il consiglio per questa scommessa

Il Napoli non riesce a risolvere i suoi problemi in mezzo al campo ed è senza vittoria in campionato da 8 turni. Il team di casa arriva a questa partita in un buon momento avendo vinto l’ultima di campionato. Il Sassuolo è una squadra che gioca con molta leggerezza e senza troppe pressioni. Il Napoli non ha alternative, deve cercare la vittoria al “Mapei Stadium” per rimettersi in carreggiata. Puntiamo sulla vittoria dei partenopei che, in ogni caso, possono far valere la loro qualità di squadra superiore rispetto all’avversario che potrebbe pagare lo sforzo fatto in settimana a Brescia.

 

  ecco il nostro pronostico:  2 + multigol 1-5

 

 

domenica 22 dicembre ore 12:30

 Atalanta-Milan 

analisi ultime gare disputate:

  1. L’Atalanta è stata sconfitta (2-1) dal Bologna;
  2. I rossoneri hanno pareggiato (0-0) contro il Sassuolo.

statistiche di campionato:

  1. Dopo 16 partite, gli orobici sono al sesto posto in classifica con 28 punti (8V-4N-4S), hanno l’attacco più prolifico del campionato, con 38 gol, e la difesa spesso battuta: sono 25 le reti incassate;
  2. Dopo 16 partite, il Milan è decimo in classifica con 21 punti (6V-3N-7S).  Il suo attacco fatica a trovare il gol: solo 16 gol realizzati. La difesa risulta essere tra le meno battute del torneo con soli 19 incassati.

rendimento ultime 5 partite:

  1. La Dea ha vinto 2 partite, contro il Verona (3-2) e contro il Brescia (3-0), ha pareggiato contro la Doria (0-0) ed ha perso contro la Juventus (3-1) e a Bologna (2-1).
  2. I rossoneri avevano vinto sia a Bologna (3-2) che a Parma (0-1) prima del pari contro il Sassuolo (0-0). Il pareggio contro il Napoli (1-1) e la sconfitta contro la Juventus  (1-0) completano il quadro. Il Milan in trasferta non conosce il segno “X”: 4 vittorie e 4 sconfitte.

 

Il consiglio per questa scommessa

L’Atalanta è uscita malconcia da Bologna, lasciando i tre punti agli emiliani. Il Milan è in netta ripresa, avendo ottenuto 8 punti nelle ultime quattro gare disputate. Possiamo immaginare una partita aperta con entrambe le squadre alla ricerca del gol.

 

  ecco il nostro pronostico:  GOL + OVER 2,5

RICORDA: un giocatore responsabile cerca di tenere sempre il gioco sotto controllo, quindi:

  • cerca di stabilire un limite di gioco e non oltrepassarlo mai!
  • non chiedere mai denaro in prestito per giocare! Sarà sempre denaro perso!
  • se decidi di mettere sul tavolo di gioco una somma di denaro, gioca solo quella somma!

Antonio De Nigro

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Sky – Probabile formazione Napoli: Gattuso sciolto il dubbio regista, scelto l’undici anti-Sassuolo

Amrabat-Napoli, è fatta?”, il centrocampista senza sbilanciarsi troppo ammette. La risposta

Napoli – Gattuso vuole la difesa meno esposta, straordinari per i centrali

Il mercato del Napoli è fatto solo di rumors

Ti potrebbe interessare anche:

Nuova frana,costiera Amalfi in ginocchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *