Malfitano: “Adl vuole Gasperini ed il mister vuole Napoli, che frecciate Gattuso in conferenza”

Malfitano

Mimmo Malfitano, firma de La Gazzetta dello Sport è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo

Malfitano ha parlato della situazione rinnovi in casa Napoli e, sul futuro della panchina azzurra, della stima reciproca tra Adl e Gasperini:

“Si parla di fine ciclo allora è il caso di comprendere che alcuni calciatori debbano andare via. La decisione di mandar via chi manifesta il desiderio di andare è sempre la migliore. Non credo nei rinnovi di Callejon e Mertens, il belga non può pretendere che il Napoli ricompri il suo cartellino, 4 milioni per due anni più bonus non è poco a 33 anni. In chiave futura sarebbe un errore rinnovare sia Mertens che Callejon, si sta pensando ad una piccola rivoluzione. Gattuso sembra ancora in fase di apprendimento, nella conferenza ha lanciato qualche frecciatina ad Ancelotti, soprattutto quando ha parlato di preparazione e sistemi di lavoro. Il pallino di Adl in panchina è sempre stato Gasperini, anche il tecnico vuole il Napoli” 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

FOTO – ‘Lasciateci tifare’ è il grido del web che strizza l’occhio agli ultras

Mertens-Napoli – Adl convinto grazie ad un vecchio trucco

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →