Allan: “A mio figlio piace Ronaldo, ma niente maglia della Juventus in casa”

allan napoli juventus
   

Allan, ex giocatore del Napoli, ha rilasciato delle dichiarazioni a Liverpool Echo rivelando un retroscena sul giocatore della Juventus Ronaldo.

Allan Marques Loureiro, attuale centrocampista dell’Everton ed ex giocatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Liverpool Echo. Durante l’intervista il brasiliano racconta la sua esperienza nel club inglese, ma il retroscena più divertente riguarda suo figlio.

A mio figlio piace il calcio e guardare le partite. Sono stata io a trasmettergli questa passione e mi fa piacere che guarda insieme a me le partite. Ha sempre addosso la maglia dell’Everton, ma anche quelle delle mie  squadre precedenti. Lui adora Cristiano Ronaldo, per questo ha anche una sua maglia.”

L’ex centrocampista del Napoli, però, ci tiene a specificare:

“Mio figlio non può avere la maglia di Cristiano Ronaldo, almeno non quella della Juventus. La Juve è una grande rivale del Napoli e non posso fargli indossare una maglia che rappresenta un avversario degli azzurri. Se vuole può indossare la maglia numero 7 del Real Madrid a casa. Mi sta bene che idolatri Ronaldo. I bambini vogliono fare gol ed i loro preferiti sono sempre gli attaccanti, mio figlio non è un’eccezione.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli, Kalidou Koulibaly si conferma il gigante della difesa

Hysaj non rinnoverà con il Napoli, due gli obiettivi per la fascia destra

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Slitta l’invio settimanale delle dosi Astrazeneca, si recupera il 24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *