Andreotti : ” Noi e Insigne ci fidiamo delle scelte di Conte “

   

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabio Andreotti, procuratore di Insigne

“Ci fidiamo del ct della Nazionale, Insigne non è stato convocato per gli Europei ma vive questo momento con tranquillità. Dai giornali sembra che il ragazzo non tenga alla nazionale, la vicenda è diventata un fattore mediatico. Lo staff medico della nazionale è in contatto con quello del Napoli, è stato saggio pensare di far ritornare a casa il giocatore perché non era al top della condizione.

Siamo a cinque, sei mesi dagli Europei ed è giusto che Conte allarghi le sue scelte a tutti i talenti italiani. C’era un bollettino medico che attestava la presenza di liquido nel ginocchio di insigne ed il tecnico in buona fede non lo ha schierato in campo. Mettere sotto i fari questo episodio e pensare a cosa di anomalo c’è sotto non è coretto, la serenità di Lorenzo dice tutto.

Conte è perfetto per tutto quello che sta facendo, ad oggi il tecnico può avere una idea ma non sa quali saranno i convocati perché manca ancora molto tempo. I valori tecnici avranno la prevalenza su tutto, il dato certo è che Insigne ama la maglia della nazionale”.

fonte radio crc

Enrico Di Roberti

Giovane avvocato con la passione per il Napoli e la pizza!

View all posts by Enrico Di Roberti →