BERRETTI (GIR.D-E)- J.Stabia forza 7! Vincono Casertana e Catania, KO la Paganese. SHOW del Cosenza, chiudono in bellezza anche Foggia e Monopoli. Risultati e marcatori 22°g.

Juve Stabia
   

Berretti- Gironi D-E. Si conclude la stagione regolare, di seguito risultati e marcatori delle gare  relative alla 22° giornata campionato.

GIRONE D–  Al “Cianci” di Cerignola il Foggia chiude il campionato con una vittoria di rimonta. I satanelli vanno sotto contro la Racing Roma grazie alla rete del solito bomber Auron Berisha, ma reagiscono con la coppia gol Francioso-Schena che regalano il successo ai propri compagni. Il Lecce batte 3-0 la Virtus Francavilla, marcatori di giornata per i salentini Marra, Lezzi e Morra. Gara senza storia che ha visto scendere in campo il Lecce già forte del primato e i brindisini da tempo fuori dal discorso play off. Il Teramo si presenta allo “Scirea” di Matera con il tridente Fabrizi, D’Ercole e Palladini e vince 2-1 contro i lucani. Bella vittoria del Monopoli di mister Caricola che sbanca il campo del Taranto e chiude al 4° posto il campionato, contro i rossoblù in gol ancora Di Cosola, Rizzo e Di Benedetto. Il Fondi è terzo dietro Andria e Lecce e pareggia 1-1 sul campo del Melfi, per i laziali gol del solito Giorgi.

Lecce, Fidelis Andria e Fondi accedono alla fase successiva

FOGGIA-RACING ROMA 2-1 Berisha (RR) Schena (F) Francioso (F)
LECCE-V. FRANCAVILLA 3-0  Marra (L) Lezzi (L) Morra (L)
MATERA-TERAMO 1-2
MELFI–UNICUSANO FONDI 1-1 Giorgi (F) Iodice (M)
TARANTO-MONOPOLI 2-3  Rizzo (M) Di Cosola (M) Girardi (T) Di Benedetto (M) Ranieri (T)
Riposa: FIDELIS ANDRIA

GIRONE E- La Casertana chiude una stagione negativa con una vittoria per 3-1 sull’Akragas (clicca qui per articolo). Tra Catania e Paganese finisce 2-2, gli etnei vanno sul 2-0 con super Napolitano, i campani si svegliano troppo tardi e accorciano le distanze con Stoia, nel finale mettono in difficoltà i siciliani ma non riescono a realizzare la rete del pareggio (clicca qui per articolo).

La Juve Stabia di mister Mimmo Panico surclassa 7-0 la Vibonese. Le vespette sono tra le squadre più in forma e chiudono al primo posto con 50 punti la stagione. Dopo lo 0-0 ottenuto sul campo dell’Akragas nel posticipo disputatosi mercoledì 19 aprile, il Catanzaro pareggia ancora, stavolta in casa contro il Siracusa. Infine, il Cosenza di mister Tortelli tra le mura amiche del “Popilbianco” supera la Reggina di mister Vargas dilagando nella ripresa grazie alle doppiette di Pisani e Tribulato. I rossoblù chiudono in  quinta posizione il campionato a -14 dai play off, la Reggina dal canto suo è ultima assieme alla Vibonese.

Juve Stabia, Catania e Paganese accedono alla fase successiva.

CASERTANA – AKRAGAS 3-1 Manco (C) Santoro rig. (C) Sonny (C)
CATANIA – PAGANESE 2-1 Napolitano 2 (C) Stoia (P)
CATANZARO – SIRACUSA 1-1 Manuli (S)
COSENZA – REGGINA  6-1  Bilotta  (C) Tribulato 2 (C) Pisani 2 (C) Ruffolo (C) Valenise (R)
JUVE STABIA VIBONESE 7-0 Matassa 2 (J) Spavone 2 (J)  Bisceglia (J) Del Prete (J)  Borrelli (J)
Riposa: MESSINA

Piero Vetrone

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×