Pubblicato il: 21 Agosto 2019 alle 8:18 am

Cessioni Napoli – In tre pronti a partire, il punto sulle trattative

cessioni napoli

Cessioni Napoli – Cristiano Giuntoli lavora su più fronti per “piazzare” Adam Ounas e Elseid Hysaj, diversa invece la situazione intorno a Simone Verdi.

Cessioni Napoli – Con gli acquisti di Di Lorenzo e Lozano, Hysaj ed Ounas sono calciatori destinati a non indossare la maglia del Napoli la prossima stagione.

Ounas

L’ultimo aggiornamento in merito al Campione d’Africa è de Il Corriere dello Sport. Stando al quotidiano, Ounas giocherà in Francia, i club interessati a lui sono Nizza, Olympique Marsiglia e Lille, con quest’ultimo più determinato. L’intenzione del club è quella di continuare ad esercitare il controllo del suo cartellino, infatti Giuntoli punta a farlo crescere in prestito in un campionato che non metta troppa pressione come la Ligue 1. Il Lille ha proposto al Napoli il prestito con diritto di riscatto (3+20 milioni)

Hysaj

Come già riportato nel nostro precedente articolo, l’albanese è la quinta scelta per un posto da terzino nonostante possa essere schierato sia a destra che a sinistra. Proprio in virtù di questa sua caratteristica, il Napoli non lo vuole cedere per una cifra inferiore ai 20 milioni di euro. Si è fatta avanti la Roma mentre è più fredda la pista Juventus. Il Napoli non è soddisfatto dell’offerta giallorossa ma non è da escludere il prestito negli ultimi giorni di mercato.

Verdi

Diverso invece è lo scenario per Simone Verdi. Per l’ex Bologna è tutto fatto con il Torino, che sperava di poterlo schierare in Europa League. La sua partenza è legata all’arrivo di James Rodriguez dal Real Madrid. La trattativa con Perez potrebbe sbloccarsi in settimana a seguito dell’incontro con Mendes.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

POTREBBE INTERESSARTI:

Pedullà: “Il Napoli aspetterà Icardi per altri due, tre giorni. Llorente ha anche altre offerte”

FOTO – Lozano è atterrato a Roma

Icardi-Inter, è scontro – L’argentino ha già vinto su due fronti

Neymar Jr. come Pep Guardiola, stesso rialzo in borsa per la Juventus

Ancora razzismo in Premier, stavolta la vittima è Pogba

Icardi potrebbe restare a Milano, si inseriscono i rossoneri per l’attaccante

Mario Scala

Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *