Dalla Bona: ”Parole di De Laurentiis su Insigne? Forti e non sono d’accordo”

 
 
Dalla Bona
   

Dalla Bona: nemmeno su Mertens e Callejon mi è piaciuto De Laurentiis, rinnoverei immediatamente i loro contratti

Samuele Dalla Bona, ex centrocampista tra le altre di Chelsea, Atalanta e Napoli, ha parlato a Radio Sportiva -tra l’altro- delle parole di De Laurentiis, presidente del Napoli, rivolte ad Insigne, Mertens e Callejon.

Queste le sue parole:

SU INSIGNE

Parole di De Laurentiis su Insigne? Forti, mi sembra che Lorenzo abbia sempre fatto bene, non mi trovo d’accordo con il presidente. Mi aspettavo una partenza migliore da Ancelotti quest’anno, non si discute il suo valore, però tutti si aspettano che faccia bene e dia fastidio alla Juventus.

PAROLE DI DE LAURENTIIS ANCHE SU MERTENS E CALLEJON

Nemmeno su Mertens e Callejon mi è piaciuto De Laurentiis, rinnoverei immediatamente i loro contratti. Il Napoli non deve fare come la Roma, che ogni anno vende tutti e deve sempre ricostruire.

DALLA BONA SU ATALANTA, MILAN, SAMPDORIA E RANIERI

Atalanta? Ormai non è più una sorpresa, ma non credo sia in lotta Scudetto. L’Inter, che con Conte ha già una marcia diversa dagli ultimi anni, può dare molto fastidio alla Juventus. 
Ranieri? Ha grande esperienza, dovrebbe riuscire a salvare la Sampdoria. 
Milan? Non avrei preso Giampaolo, ma una volta scelto andava difeso di più. Pioli mi sembra una scelta di ripiego, non sono convinto”. Conclude Dalla Bona.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Avatar

About Vincenzo Vitiello

Napoletano di origine e milanese di adozione, segue tutto lo sport in generale ed il calcio in particolare. Oltre ad aver esercitato la professione di Docente di scuola media superiore, ha collaborato con alcune testate giornalistiche tra le quali: Tuttomercatoweb.com; TuttoJuve.com; Calciomercato.com; fondatore e Direttore Editoriale presso EuropaCalcio.it; fondatore e Direttore Editoriale presso CasaNapoli.Net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *