ESCLUSIVA FA- Giovanili Napoli: in dirittura d’arrivo Guadagni dalla Paganese, accordo raggiunto tra le parti

 
 
giuseppe guadagni
   

Giovanili Napoli: il centrocampista esterno Giuseppe Guadagni, dopo un periodo di prova col Napoli, sta per diventare finalmente un calciatore azzurro.

Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Forzazzurri.net il gioiellino della Paganese, Giuseppe Guadagni, a breve diventerà un nuovo calciatore del Napoli. Il giovane classe 2001 ha militato in questo inizio stagione con l’Under 17 di mister Fusaro e, come aveva riportato in anteprima esclusiva già a dicembre la nostra redazione (clicca qui per esclusiva), durante la sosta per le festività natalizie si è allenato con la formazione partenopea al centro sportivo di Sant’Antimo con la speranza del tesseramento.

Nell’operazione che porterà Guadagni al Napoli, la Paganese ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto di Antonio Cardone (clicca qui per esclusiva forzazzurri), la cessione definitiva del difensore centrale classe 2000 Crispo e dell’esterno offensivo classe 2001 Ugo De Caro, prelevato dal Napoli quest’estate dalla Sampdoria e inserito nell’Under 16 di mister Marino.

L’operazione in entrata è stata resa possibile grazie all’accordo conclusosi tra Gianluca Grava, Responsabile Settore Giovanile del Napoli, e Mario Aiello, Responsabile dell’Area Tecnica delle giovanili della Paganese.

Importante è stata anche la fattiva collaborazione di Giuseppe Caiazzo, Presidente del Settore Giovanile della Paganese.

Il Napoli Under 16 vuole continuare a stupire nel girone C ed è pronto a “dare la caccia” alla Roma capolista distante 5 punti, ma serviranno anche i gol e le ottime prestazioni di Giusepppe Guadagni per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

Guadagni-Napoli: operazione in dirittura di arrivo, nelle prossime ore la firma dell’avvenuto accordo.

Fonte foto: facebook

Marco Lepore

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Marco Lepore

About Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".