Gaetano: “Vorrei restare a Napoli e segnare al Maradona”

gaetano napoli

L’attaccante del Napoli Gianluca Gaetano ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

L’attaccante del Napoli Gianluca Gaetano è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli parlando proprio del club partenopeo e delle sue ambizioni. A quanto sembra di tratta di due tematiche correlate in quanto il suo desiderio sarebbe proprio quello di restare nel club azzurro.

Il centrocampista azzurro sta cercando di convincere Luciano Spalletti a tenerlo in rosa per la prossima stagione. Gaetano, nel corso del precedente campionato in forza alla Cremonese, ha avuto modo di mettere in evidenza le sue doti tecniche e di visione di gioco. Le parole del talento napoletano:

“È un emozione indescrivibile indossare questa maglia, ho tanta voglia di indossarla da napoletano. Spalletti con i giovani è davvero bravo, abbiamo un bel rapporto. Mi piace fare la mezzala ma sono disponibile per tutti i ruoli. Adesso voglio restare a Napoli, il mio sogno è segnare al Maradona. Darei la vita sul campo e in allenamento per segnare durante una gara di Champions League Carnesecchi è davvero un portiere forte, merita di stare in Nazionale perché fa cose eccezionali. Per il debutto in Champions ero teso perché sapevo di dover giocare, ma quando ho 60mila spettatori è stata un’emozione indescrivibile.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pedullà: “Mertens ha 5 offerte, deciderà la meta con calma”

Raspadori più vicino al Napoli, spunta la cifra concordata

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Tav: Digos, in Valle di Susa guerriglia come in Kurdistan

L’attaccante del Napoli Gianluca Gaetano è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss parlando proprio del club partenopeo e delle sue ambizioni. A quanto sembra di tratta di due tematiche correlate in quanto il suo desiderio sarebbe proprio quello di restare nel club azzurro.

Di seguito le dichiarazioni di Gaetano :

“È un emozione indescrivibile indossare questa maglia, ho tanta voglia di indossarla da napoletano. Spalletti con i giovani è davvero bravo, abbiamo un bel rapporto. Mi piace fare la mezzala ma sono disponibile per tutti i ruoli. Adesso voglio restare a Napoli, il mio sogno è segnare al Maradona. Darei la vita sul campo e in allenamento per segnare durante una gara di Champions League Carnesecchi è davvero un portiere forte, merita di stare in Nazionale perché fa cose eccezionali. Per il debutto in Champions ero teso perché sapevo di dover giocare, ma quando ho 60mila spettatori è stata un’emozione indescrivibile.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pedullà: “Mertens ha 5 offerte, deciderà la meta con calma”

Raspadori più vicino al Napoli, spunta la cifra concordata

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Tav: Digos, in Valle di Susa guerriglia come in Kurdistan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.